Calciomercato Lazio, il sito ufficiale dà per sbaglio l’indizio su due nuovi acquisti

Calciomercato Lazio
Maurizio Sarri (Getty Images)

Calciomercato Lazio, il sito ufficiale dei biancocelesti dà per sbaglio l’indizio su nuovi acquisti. “Ufficializzando” anche Maurizio Sarri

L’errore è evidente. Ma è altrettanto evidente che la nota è pronta. Il tempo giusto però non è sicuramente arrivato, ma ormai è fatta. La Lazio, tramite una notizia apparsa prima sull’app ufficiale e poi sul sito del club, annuncia due arrivi e parla di Sarrismo. Ecco, se non è un indizio questo non si sa quale altre potrebbe essere. Una notizia che noi del Veggente, cioè quella della firma, ormai imminente, di Sarri, vi avevano dato un po’ di giorni fa.

La Lazio ha fatto subito retromarcia, cancellando il tutto. Ma al popolo del web non sfugge nulla. Ed ecco che la notizia magari in questo momento pubblicata per sbaglio, diventa subito virale e dimostra che i giochi sono fatti. E il “Comandante”, come viene ribattezzato Sarri, si porta dietro due dei suoi fedelissimi, entrambi in uscita dal Napoli.

LEGGI ANCHE: Report, le anticipazioni: bufera sul calcio. L’inchiesta segreta della UEFA

LEGGI ANCHE: Superlega, sanzioni Uefa contro Juventus, Barça e Real: la decisione

Calciomercato Lazio, ecco i due nuovi arrivi

Andorra Albania
Elseid Hysaj (Getty Images)

Maksimovic e Hysaj, con molta probabilità, saranno due giocatori della Lazio nella prossima stagione. Perché è proprio di loro che si parla nella nota che il club ha prima messo sul sito e poi cancellato. Due arrivi di spessore, e due elementi che Sarri conosce bene avendoli allenati al Napoli, e che sicuramente faranno comodo nella sua nuova squadra.

E c’è di più: perché nella nota, ovviamente, si parla anche di Reina, che Maurizio, il comandante, ha avuto al Napoli e che ritrova nella Capitale. Ecco, ormai è fatta. O quasi. Mancano veramente gli ultimi dettagli. Una firma che potrebbe arrivate via Pec già nella giornata di oggi. Poi, per i laziali, sarà come essersi tolti un peso. Si può cominciare a sognare.