Europa League: Everton-Atalanta

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

L’Atalanta giocherà in casa dell’Everton già eliminato nella quinta giornata della fase a gironi di Europa League, che potrebbe dare l’accesso ai sedicesimi di finale: le ultime notizie sulle formazioni, gli approfondimenti e i pronostici.

EVERTON – ATALANTA | giovedì ore 21:05

L’Atalanta può conquistare una storica qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League, basterebbe anche un pareggio in casa dell’Everton ultimo in classifica. La squadra di Gasperini in realtà potrebbe qualificarsi anche in caso di sconfitta, se l’Apollon Limassol non riuscirà a battere il Lione nell’altra partita del girone. A questo punto però l’Atalanta oltre che la qualificazione vuole provare a chiudere il girone al primo posto: attualmente ha gli stessi punti del Lione, contro cui giocherà l’ultima partita in casa. Il primo posto è importante perché permette di essere testa di serie ai sorteggi dei sedicesimi di finale.

L’Everton sta vivendo una stagione molto difficile, con i soldi incassati dalla cessione di Lukaku la società ha provato a rinforzarsi in tutti i reparti, ma finora le cose non sono andate bene. L’allenatore Koeman è stato esonerato prima della sosta per le partite delle nazionali ma non è ancora stato trovato il sostituto, motivo per cui in panchina contro l’Atalanta ci sarà ancora David Unsworth.

Le ultime su Everton-Atalanta

Dal momento che non ha più possibilità di qualificarsi, l’Everton in questa partita lascerà a riposo qualche titolare che verrà impiegato nel prossimo turno di Premier League contro il Southampton. Unsworth ha però detto che per rispetto dei tifosi che affolleranno il “Goodison Park” manderà in campo una formazione competitiva, anche perché dopo i quattro punti ottenuti nelle ultime due partite di Premier League un risultato positivo contro l’Atalanta darebbe ancora maggiore convinzione alla squadra.

(Come vedere Everton-Atalanta in diretta tv o in streaming)

Gasperini ha meno dubbi del collega: in campo andrà la migliore formazione possibile. In difesa Caldara ha recuperato, ma scenderà in campo solo se non ci saranno rischi. Del resto Toloi, Palomino e Masiello stanno giocando molto bene. Infortunato Spinazzola, sugli esterni dovrebbe giocare Hateboer e Castagne con Freuler e de Roon in mezzo. Rispetto alla partita contro l’Inter, tornerà in attacco Petagna, con il “Papu” Gomez in appoggio sulla trequarti insieme a Ilicic, favorito su Kurtic.

In alcune partite di questa stagione l’Atalanta è apparsa distratta, mai però in Europa League dove ha sempre fatto molto bene. All’andata ad esempio ha vinto tre a zero dominando in lungo e in largo: la partita di ritorno in trasferta sarà più difficile, ma le maggiori motivazioni rispetto all’avversaria già eliminata potrebbero prevalere.

I pronostici

L’Everton pur giocando con una formazione diversa da quella solitamente titolare proverà quanto meno a evitare la sconfitta, all’Atalanta andrebbe bene anche un pareggio. Un punto permetterebbe alla squadra di Gasperini di qualificarsi ai sedicesimi senza badare al risultato dell’Apollon.

Le probabili formazioni di Everton-Atalanta

EVERTON: Pickford; Kenny, Keane, Williams, Martina; Davies, Gueye; Mirallas, Sigurdsson, Calvert-Lewin; Sandro.
ATALANTA: Berisha; Toloi, Caldara (Palomino), Masiello; Hateboer, Cristante, de Roon, Castagne; Ilicic; Gomez, Petagna.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.30, GoldBet)
GOL (1.71, GoldBet)

Le partite delle altre squadre italiane in Europa League
Lazio-Vitesse (ore 19:00)
Milan-Austria Vienna (ore 21:05)