Manchester United-Aston Villa, Premier League: probabili formazioni, pronostici

Manchester United-Aston Villa è una partita valida per la diciannovesima giornata di Premier League e si gioca martedì alle 21:00: tv, formazioni, pronostici.

Non ha trascorso un Natale sereno, Erik ten Hag. Il momentaccio del Manchester United prosegue senza soluzioni di continuità e nel turno prenatalizio della Premier League è arrivata un’altra batosta, stavolta in casa del West Ham (2-0), che non ha fatto altro che acuire la crisi dei Red Devils.

Manchester United-Aston Villa, Premier League: probabili formazioni, pronostici
ten Hag – IlVeggente.it (Lapresse)

Al London Stadium Bruno Fernandes e compagni sono rimasti nuovamente a secco di gol – quarta partita di fila senza segnare – ma, a differenza della gara di Liverpool della settimana precedente, la dea bendata gli ha voltato le spalle. Ad Anfield, infatti, lo United era stato baciato dalla fortuna e “salvato” dall’imprecisione dei Reds, ai quali non erano bastati 34 tiri verso la porta di Onana per vincere una partita dominata (0-0). A Londra, invece, la squadra di ten Hag è capitolata nella seconda metà della ripresa dopo aver sprecato malamente un paio di occasioni: Bowen ha approfittato di un’indecisione dell’ex estremo difensore dell’Inter per portare gli Hammers in vantaggio. Ed il ghanese Kudus ha poi completato l’opera. Una sconfitta che è valsa il sorpasso in classifica proprio da parte dei londinesi e che ha fatto scivolare i Red Devils in ottava posizione.

Ten Hag sempre sulla graticola

Ten Hag resta sulla graticola. E non è escluso che in caso di k.o. con l’Aston Villa le cose potrebbero mettersi male per l’ex tecnico dell’Ajax, nell’occhio del ciclone da mesi.

Manchester United-Aston Villa, Premier League: probabili formazioni, pronostici
Tielemans e Ramsey – IlVeggente.it (Lapresse)

I Villans si presentano ad Old Trafford dopo il deludente pareggio interno con il fanalino di coda Sheffield United (1-1). L’ultima in classifica ha interrotto l’incredibile record del club di Birmingham, che davanti al proprio pubblico vinceva da ben 15 gare consecutive. A salvare l’Aston Villa da quella che ormai sembrava una sconfitta certa è stato l’ex romanista Nicolò Zaniolo, autore del suo primo gol in Premier League. In pieno recupero il talento della nazionale azzurra ha permesso ad Unai Emery di limitare quantomeno i danni. I Villans restano in ogni caso terzi in classifica e non perdono da inizio novembre.

Come vedere Manchester United-Aston Villa in diretta tv e in streaming

La sfida tra Manchester United e Aston Villa è in programma martedì alle 21:00. Si potrà seguire in diretta tv su Sky Sport Uno (canale 201). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in streaming tramite l’applicazione Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

Quello con lo Sheffield United ha tutta l’aria di essere un incidente di percorso per un Aston Villa che in questo girone d’andata è andato oltre le più rosee aspettative. Non ce la sentiamo di dare perdenti i Villans contro un Manchester United in caduta libera: la squadra di Emery dovrebbe evitare la sconfitta ad Old Trafford in un match da un gol per parte.

Le probabili formazioni di Manchester United-Aston Villa

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Onana; Dalot, Evans, Varane, Reguilon; McTominay, Eriksen; Antony, Bruno Fernandes, Garnacho; Rashford.
ASTON VILLA (4-4-2): Martinez; Konsa, Diego Carlos, Lenglet, Moreno; Zaniolo, McGinn, Douglas Luiz, Ramsey; Diaby, Watkins.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2
Impostazioni privacy