Diletta Leotta sfida Belen: manca solo la farfalla | Spacco da vertigini

Diletta Leotta, la farfalla di Belen a Sanremo è solo un lontano ricordo: con questo abito la reginetta di Dazn l’ha sfrattata dal trono.

Un nuovo amore, i weekend londinesi, le fughe romantiche al di là dell’Oceano. Non avrebbe potuto concludersi meglio di così il 2022 di Diletta Leotta, che ha decisamente vissuto un anno stratosferico sia dal punto di vista professionale che a livello sentimentale.

Diletta Leotta sfida Belen: manca solo la farfalla | Spacco da vertigini
Instagram

La sua vita è cambiata radicalmente nel giro di pochi mesi e lei non potrebbe davvero essere più felice di così. La love story con il portiere del Newcastle United, Loris Karius, procede a gonfie vele, ma anche lavorativamente parlando ha diverse cose di cui andar fiera. L’avventura con Dazn Canada l’ha proiettata nel mondo del giornalismo sportivo internazionale e non ci stupisce affatto che le aziende che l’hanno voluta come testimonial si siano addirittura moltiplicate.

La reginetta del calcio, non più solo di quello italiano, splende come non mai. E splendeva anche ieri sera, quando ha fatto da madrina ad un evento prestigioso accanto a due uomini che erano ben felici di essere lì insieme a lei. Come felice era anche il pubblico, estasiato dalla sua ironia e dalla sua bellezza, ulteriormente accentuata da un abito che molto sarà difficile dimenticare.

Diletta Leotta, total black e stretto come una seconda pelle: abito stratosferico

Diletta Leotta ha fatto da madrina all’Ifis Christmas Show 2022, affiancando Gerry Scotti e Rudy Zerbi e regalando agli spettatori presenti risate a non finire.

Diletta Leotta sfida Belen: manca solo la farfalla | Spacco da vertigini
Instagram

Quando è apparsa in sala, scortata dall’amatissimo conduttore televisivo di Mediaset, in tanti hanno stentato a credere ai loro occhi. La stella di Dazn e dei social network era fasciata in un vestito total black di quelli che non lasciano neanche un briciolo di spazio all’immaginazione. Stretto come una seconda pelle, ha evidenziato a meraviglia le sue curve pericolose e ha lasciato completamente nuda la sua schiena. Ma il pezzo forte del suo abito era un altro.

Lo spacco era talmente profondo che definirlo vertiginoso non renderebbe l’idea di quanto fosse audace. Un centimetro in meno di stoffa, per intenderci, e lo spettacolo sarebbe stato assicurato. Ecco perché ci ha ricordato tanto l’abito che Belen Rodriguez aveva sfoggiato a Sanremo qualche anno fa, quando aveva messo in mostra la farfalla tatuata sull’inguine lasciando il pubblico dell’Ariston a bocca aperta. Un ricordo indelebile, così come indelebile rimarrà l’immagine di Diletta Leotta su quel palcoscenico, fasciata in un minidress elegante e provocante come non mai.