Conference League: i pronostici sulle partite di giovedì 8 settembre

Conference League, tanti match interessanti anche nella competizione Uefa vinta lo scorso anno dalla Roma: notizie e pronostici.

Chi raccoglierà lo scettro che fu della Roma, la prima squadra a sollevare al cielo il trofeo della Conference League, terza manifestazione continentale per ordine d’importanza? Secondo i bookmaker le maggiori indiziate sono al momento Villarreal e West Ham, due squadre che lo scorso anno sono arrivate in fondo (semifinale) rispettivamente in Champions ed Europa League e non possono non essere considerate le principali favorite. Tenterà di sgretolare questo probabile duopolio la Fiorentina di Vincenzo Italiano, in attesa di capire quali club scenderanno a novembre dall’Europa League.

Conference League
Delcroix dell’Anderlecht ©️Ansafoto

La Viola è capitata in un girone sulla carta abbordabile, in cui pero dovrà fare particolarmente attenzione ai turchi del Basaksehir. La formazione di Istanbul allenata dall’ex Inter Emre Belozoglu può contare su diverse vecchie conoscenze della nostra Serie A come Okaka, Biglia e Duarte, è ancora imbattuta in campionato e dovrebbe esordire con un successo in Scozia contro gli Hearts, che tornano a disputare una competizione europea dopo circa vent’anni. Nel gruppo del West Ham vuole partire forte l’Anderlecht, impegnato contro i danesi del Silkeborg. I belgi non stanno brillando in Pro League e la coppa potrebbe diventare un’occasione per ritrovarsi: probabili almeno tre gol complessivi. Match potenzialmente movimentati anche quelli tra Dnipro e Az Alkmaar – gli olandesi sembrano avere la strada spianata verso il primo posto – e Molde e Gent. Si segnerà in abbondanza anche al St Jakob Park di Basilea: la squadra di casa otterrà verosimilmente una vittoria larga contro gli armeni del Pyunik Yerevan.

Nel gruppo G lo Slavia Praga rivaleggerà per la prima piazza con i rumeni del Cluj: i cechi hanno buone possibilità di imporsi sui turchi del Sivasspor. Occhio, invece, al sorprendente Slovacko, che può creare qualche difficoltà al più quotato Partizan. Almeno un gol per parte, infine, in Austria Vienna-Hapoel Beer Sheva e Shamrock Rovers-Djurgardens.

Conference League: probabili vincenti

Basaksehir o pareggio (in Hearts-Basaksehir, ore 18:45)
Anderlecht (in Anderlecht-Silkeborg, ore 18:45)
Slovacko o pareggio (in Slovacko-Partizan, ore 18:45)
AZ Alkmaar (in Dnipro-1-AZ Alkmaar, ore 21:00)
Slavia Praga (in Sivasspor-Slavia Praga, ore 21:00)

Le partite da almeno un gol per squadra

Austria Vienna-Hapoel Beer Sheva, ore 18:45
Shamrock Rovers-Djurgardens, ore 21:00

Conference League: le partite da almeno tre gol complessivi

Anderlecht-Silkeborg, ore 18:45
Dnipro-1-AZ Alkmaar, ore 21:00
Molde-Gent, ore 21:00
Basilea-Pyunik Yerevan, ore 21:00