Atp Queen’s e Halle, pronostici venerdì 17 giugno: è il giorno dei quarti

Atp Queen’s e Halle, giornata incandescente nei due tornei di avvicinamento a Wimbledon: notizie e pronostici. 

Otto appassionanti incontri equamente suddivisi tra Inghilterra e Germania che andranno a delineare le quattro semifinali della giornata di domani. Si avviano alla fase conclusiva i due tornei Atp 500, quello londinese del Queen’s e Halle, tappe obbligate nella marcia di avvicinamento a Wimbledon, che aprirà i battenti tra poco più di una settimana. A Londra occhi puntati sul favorito, nonché campione in carica, Matteo Berrettini.

Atp Queen's e Halle
Il campo centrale del Queen’s ©️Ansafoto

L’azzurro ieri è riuscito a venire fuori da un match che era diventato complicatissimo contro la statunitense Denis Kudla, piegato dopo quasi tre ore di gioco. Non di certo il miglior Berrettini, ma l’italiano ha dimostrato ancora una volta grande tenacia e voglia di non arrendersi mai, anche quando sembra non funzionare nulla. Nei quarti ancora un altro tennista a stelle e strisce per il numero uno d’Italia, quel Tommy Paul contro il quale fu costretto ad arrendersi lo scorso febbraio ad Acapulco per via dei soliti problemi addominali. Berrettini dovrebbe spuntarla ma la sensazione è che lo attenda un’altra lunga battaglia: Paul è in gran forma e lo si è visto chiaramente contro due avversari di grande valore come Shapovalov e Wawrinka. In caso di successo affronterà in semifinale uno tra Alejandro Davidovich Fokina e Botic Van de Zandschulp, due che sono arrivati ai quarti un po’ a sorpresa e che daranno probabilmente vita ad un match combattuto.

Non vuole più fermarsi il debuttante britannico Ryan Peniston, che prima di questa settimana non aveva mai giocato un torneo Atp. Sospinto dal pubblico di casa, l’inglese potrebbe mettere in difficoltà anche un giocatore esperto come il serbo Filip Krajinovic: sorpresa possibile. La sfida più scontata è forse quella tra Emil Ruusuvuori e Marin Cilic: il finlandese sta giocando un buon tennis ma il veterano croato sull’erba è una garanzia.

Medvedev contro la “bestia nera” Bautista

Roberto Bautista Agut ©️Lapresse

Non meno interessanti le sfide in programma nei quarti di finale ad Halle, in Germania. Si parte dallo scontro tra Oscar Otte, padrone di casa, e Karen Khachanov. Il tedesco aveva già impressionato a Stoccarda una settimana fa, dove fu eliminato a fatica da Berrettini e qui è arrivata la conferma di quanto su questa superfice possa diventare scomodo per chiunque. Contro il russo non parte favorito ma molto probabilmente lo costringerà al terzo set. Si profila un match lungo e dispendioso anche per Daniil Medvedev, da lunedì scorso è il nuovo numero uno al mondo. Il nativo di Mosca finora non ha trovato grossi intoppi ma ora dovrà vedersela con una delle sue “bestie nere”. Quel Roberto Bautista Agut che in tre incontri non è mai riuscito a battere: non sorprenderebbe se si arrivasse al terzo set.

Dopo aver eliminato la seconda testa di serie Tsitsipas con una prestazione fenomenale, Nick Kyrgios dovrebbe ottenere un successo anche contro lo spagnolo Carreno Busta. Infine grande equilibrio nella sfida tra Hubert Hurkacz e Felix Auger-Aliassime. Tra i due scegliamo il giovane canadese, uno dei giocatori più completi del circuito e che sta attraversando uno strepitoso momento di forma.

Atp Queen’s e Halle: possibili vincenti

Berrettini in Paul-Berrettini
Peniston in Peniston-Krajinovic
Cilic in Ruusuvuori-Cilic
Kyrgios in Carreno Busta-Kyrgios
Auger-Aliassime in Hurkacz-Auger-Aliassime

Atp Queen’s e Halle, i match da più di due set

Davidovich Fokina-Van de Zandschulp
Paul-Berrettini
Otte-Khachanov
Medvedev-Bautista Agut