Critovalute, il vento sta cambiando: valore alle stelle per questa moneta

Criptovalute
©Getty Images

Criptovalute, il mercato delle valute digitali raggiunge numeri mai visti: crescita esponenziale per due monete in particolare.

Non era mai successo, prima d’ora, che il mercato delle criptovalute raggiungesse vette tanto elevate. I numeri straordinari delle ultime ore ci riferiscono, quindi, che il vento sta cambiando e che il mondo dei token e delle monete virtuali è in netta ascesa, per la gioia degli investitori.

Leggi anche: Black Friday, non farti fregare: 3 cose da sapere sugli sconti e le offerte online

Per la prima volta in assoluto è stata superata la soglia dei 3mila miliardi di dollari. Merito, senz’altro, del fatto che molti nuovi investitori, provenienti dalla finanza tradizionale, hanno deciso di dare fiducia alle criptovalute. Incuriositi, probabilmente, dagli ottimi risultati e dai rialzi registrati negli ultimi tempi da certe valute.

Ma, stando ai dati, c’è una moneta che più di altre sta facendo faville. Il mercato è in continuo fermento, certo, ma una delle tante valute, in particolare, sta schizzando alle stelle lasciando tutti a bocca aperta. Siete curiosi di sapere di quale si tratti?

Criptovalute, è record: mai così in alto prima d’ora

Criptovalute
©Getty Images

La criptovaluta più quotata, stando a CoinGecko, sarebbe Bitcoin. Al momento detiene oltre il 40% del mercato ed è salita, nel giro di qualche ora, a quota quasi 66mila dollari. Una crescita esponenziale e repentina che l’ha portata a guadagnare, in tempi assai brevi, il 6,4%.

Ci sono tutti i presupposti affinché batta il suo stesso record personale, che risale allo scorso 20 ottobre. Quel giorno Bitcoin raggiunse il massimo storico di 67mila dollari, ma non è da escludere che stavolta possa fare di meglio. Le condizioni, come raccontano i dati, ci sono tutte.

La seconda maggiore criptovaluta è invece al momento Ethereum, che rappresenta il 20% del mercato delle valute digitali. Anche lei è cresciuta del 2,8% ed è ad un passo dal suo record: ora si attesta a quota 4722 dollari, ad un soffio quindi dal massimo di 4768 toccato qualche tempo fa.