Cristiano Ronaldo è diventato italiano | La notizia che fa il giro del web

Cristiano Ronaldo, sui social network non si parla d’altro: l’ex campione della Juventus è diventato italiano a tutti gli effetti.

Cristiano Ronaldo ha vissuto nel Bel Paese per poco più di tre anni. Dopodiché, come noto, ha fatto i bagagli e si è trasferito in Inghilterra, per vestire la maglia del Manchester United. Eppure, al di là delle sue scelte sportive, c’è qualcosa che i tifosi italiani non sono mai riusciti a spiegarsi.

Leggi anche: Berrettini chiama Sinner | La reazione diventa virale

Sarà anche vero che l’italiano è una lingua ostica. Su questo, diciamocelo pure, non ci piove. Ma è mai possibile – questo si sono chiesti, in tanti, nel tempo da lui trascorso ai piedi della Mole – che CR7 non sia riuscito ad imparare neanche una parola della lingua di Dante? E che, addirittura, nel salutare lo Stivale, abbia scritto uno sgrammaticatissimo “Grazzie“, invece di un più corretto “Grazie”?

Mai nessuno è riuscito a comprendere perché a Ronaldo non sia entrato in testa neppure un vocabolo. Neanche il più semplice tra quelli del nostro ampio patrimonio linguistico. Né perché si sia ostinato ad esprimersi, quando giocava con la Juventus, in uno slang tutto suo che pareva più un mix di portoghese e di spagnolo che non un tentativo di destreggiarsi con l’italiano.

Cristiano Ronaldo parla la stessa lingua dei ragazzi di Mancini

Ma, quando tutto sembrava ormai perduto, proprio quando ha deciso di andare a vivere in Inghilterra, ecco che ha stupito tutti. Sul più bello, Cristiano, che sta per diventare papà di due gemelli, ha dimostrato agli abitanti del Bel Paese di saperla parlare eccome, la loro complicatissima lingua.

A dimostrarlo ampiamente c’è un post che, manco a dirlo, è diventato virale su Twitter nel giro di pochi minuti, tanto da essere riproposta anche da innumerevoli profili satirici inglesi. La foto ritrae Cristiano Ronaldo coinvolto, chiaramente, in una classica conversazione all’italiana mentre viaggia in pullman insieme ai suoi compagni di squadra.

Il gesto che fa in questo scatto è inequivocabilmente italiano, come ci fa notare l’autore del post. È un gesto come tanti ne abbiamo visti la scorsa estate, durante gli Europei, quando i campioni della Nazionale azzurra hanno divertito il mondo intero coniando un linguaggio tutto loro, basato solo ed esclusivamente su smorfie e gestualità. Che non si dica più, allora, che in Italia CR7 non ha imparato nulla della nostra lingua, allora, perché questa foto rivelatrice ci dice l’esatto contrario.