Calciomercato Inter, un miliardo e tre colpi da sogno | Lo show sta per partire

Calciomercato Inter
Marotta ©️Getty Images

Calciomercato Inter, la rivoluzione è servita: pronto un miliardo di euro. Ed ecco che i tre colpi da sogno non sarebbero più utopia.

Ore autunnali in casa Inter, nelle quali si sta decidendo il futuro della proprietà nerazzurra, e conseguentemente anche i possibili investimenti sul mercato.

Calciomercato Inter
Marotta ©️Getty Images

La notizia fatta rimbalzare con forza da “Libero” ha del clamoroso. Secondo il noto quotidiano, infatti, che tira in ballo alcune fonti molto attive negli ambienti finanziarie, Suning avrebbe trovato un accordo di massima con il fondo Pif (lo stesso che ha acquistato il Newcastle e che ha una base patrimoniale di circa 550 miliardi di dollari), per la cessione del club, valutato circa un miliardo di euro, la stessa cifra richiesta dalla proprietà cinese all’epoca delle negoziazioni con Bc Partner. La trattativa sarebbe ormai avviata e destinata a concludersi, al punto che ad ottobre si sarebbe tenuto un summit tra gli emissari del fondo e i vertici del club per limare gli ultimi dettagli.

Leggi anche –> Milan, altra tegola per Pioli | Top player positivo al Covid

1 miliardo di euro da Pif: Inter, come cambia il mercato

Simone Inzaghi ©️Getty Images

Chiaramente si aspettano i fatidici comunicati ufficiali, che mai in questo caso renderanno eventualmente tangibile lo stato della trattativa. Tuttavia, i tifosi nerazzurri cominciano già a fantasticare, pensando a quali potrebbero essere le mosse della dirigenza sul mercato. Innegabile che il profilo di Vlahovic ritornerebbe prepotentemente in auge: il serbo ha rotto con la Fiorentina, e il patron dei gigliati Rocco Commisso ha comunicato pubblicamente la sua volontà di interrompere ogni tipo di negoziazione con l’entourage del bomber serbo. Che si sia trattato di una scelta ponderata o di un bluff lo scopriremo, fermo restando che in estate il tormentone continuerà a deflagrare, per una base d’asta che si attesta sui 70 milioni di euro. Come non considerare poi un possibile acquisto di uno tra Luis Alberto e Milinkovic Savic, fedelissimi di Simone Inzaghi e assolutamente al loro agio nello scacchiere tattico dell’ex tecnico biancoceleste.

Leggi anche –> Juventus-Chelsea, Champions League | Streaming gratis e pronostici

Lotito ha sempre risposto “no, grazie” agli approcci ricevuti per i suoi due gioielli, ma tutto dipenderà dall’offerta che si dovrà valutare. In queste ore, poi, sta prendendo piede la clamorosa ipotesi Kessié, offerto dai suoi agenti anche all’Inter, che avrebbe preso tempo: si parla di un ingaggio a partire da 6 milioni di euro netti a stagione, e chissà che non possa riproporsi lo stesso scenario verificatosi nel corso di quest’estate, quando fu Calhanoglu a spostarsi da una sponda del Naviglio all’altra.