Olimpiadi Tokyo 2020, tutto quello che c’è da sapere sulla cerimonia d’apertura

Olimpiadi
Domani la cerimonia di apertura dei giochi ©️Getty Images

Olimpiadi Tokyo 2020, tutto quello che c’è da da sapere sulla cerimonia d’apertura dei Giochi: dall’orario, ai portabandiera. 

Meno di ventiquattr’ore alla cerimonia d’apertura dei Giochi Olimpici. Domani alle 13, ora italiana, inizia la cerimonia d’apertura: le Olimpiadi più strane della storia. Senza tifosi. Con le restrizioni Covid. Con la paura del contagio che si fa sempre più opprimente. Ma questa, forse, andrà via domani quando la Grecia – la prima Nazione che come al solito sfilerà – si farà vedere. Gli atleti negli occhi avranno comunque una gioia enorme. E saranno emozionati. Su questo non ci piove.

Non ci saranno le 1500 persone di Rio a fare la coreografia. Non si può. Poche decine saranno quelle fortunate che avranno l’onore di rendere movimentata una cerimonia che, a quanto pare, farà vedere quello che hanno dovuto superare gli atleti in questo anno e mezzo di restrizioni.

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, Berrettini lontano dai social: la sua Ajla se la sta spassando

Olimpiadi Tokyo 2020, l’ordine della sfilata

Jessica Rossi ©️Getty Images

La cerimonia sarà possibile seguirla in diretta su Rai 2: il servizio pubblico ha deciso di dedicare, da domani, l’intero canale alla manifestazione sportiva più attesa dell’anno. La prima nazione come detto a uscire sarà la Grecia. Mentre il Giappone chiuderà la sfilata. Prima del Paese ospitante, ci saranno Francia (che ospiterà le prossime Olimpiadi) e Stati Uniti, che devono organizzare quelle del 2028. L‘Italia invece sarà 18esima. Dopo Israele e prima di Iraq e Iran.

Gli azzurri

L’Italia sfilerà in divisa bianca: “Il completo — ha spiegato il  Coni — è stato realizzato nel colore bianco, in omaggio al Paese ospite e come segno della purezza dello sport. La grafica rappresenta il perfetto connubio tra il tricolore nazionale e il Sol Levante giapponese, simboli di due mondi lontani accomunati dagli stessi valori. All’interno della giacca è riportato l’intro dell’Inno nazionale». Davanti a tutti ci saranno Elia Viviani e Jessica Rossi. 

I rappresentanti politici

Stadi aperti
Valentina Vezzali ©️Getty Images

Ci sarà l’imperatore Naruhito (il nonno, Hirohito, inaugurò i Giochi del 1964). L’Itala sarà rappresentata dalla sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali. Mentre ci saranno Macron e anche la first lady americana Jill Biden.