Olimpiadi Tokyo 2020, quali e quante medaglie d’oro può vincere l’Italia

Olimpiadi Tokyo 2020
Rossella Fiamingo ©️Getty Images

Olimpiadi Tokyo 2020, quali e quante medaglie d’oro può vincere l’Italia: l’obiettivo è migliorare le 28 di Rio nel 2016. Tutti i nomi

Giovanni Malagò, presidente del Coni, a chiare lettere ha spiegato che l’obiettivo minino della spedizione azzurra a Tokyo 2020 è quello di migliorare le 28 medaglie arrivate dai giochi olimpici di Rio nel 2016. Poco da discutere quando parla il patron dello sport italiano. Che sa benissimo, inoltre, che l’Olimpiade giapponese sarà diversa dalle altre: senza pubblico, e con la paura Covid che incombe, i blitz sportivi sono dietro l’angolo. Sperando che qualche azzurro possa inserirsi in uno di questi. Ovviamente diverso da chi una medaglia la “deve” portare a casa. Perché ci sono degli sport dove l’Italia primeggia da sempre. E ha dei campioni che possono dire la loro anche in queste condizioni. Ma entriamo nel dettaglio, per capire da chi davvero possono arrivare le medagli azzurre.

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, Berrettini lontano dai social: la sua Ajla se la sta spassando

Olimpiadi Tokyo 2020, scherma e nuoto: i nostri tesori

Olimpiadi Tokyo 2020
Federica Pellegrini, sarà ancora protagonista a Tokyo ©️Getty Images

Valentina Vezzali non c’è come atleta ma sarà a Tokyo come sottosegretaria allo Sport. Non è in pedana la cannibale azzurra, ma sempre dalla pedana possono arrivare delle soddisfazioni: Alessio Foconi è il numero 1 del fioretto; la Fiamingo nella spada e le squadre è la regina del movimento; e c’è anche il trio Volpe-Errigo-Batini, pronti a portare a casa una medaglia.

Nel nuoto l’intramontabile Federica Pellegrini punta alla finale dei 200 sl – e se ci arriva… -mentre Paltrinieri, che si è messo alla spella la mononucleosi, punta deciso agli 800 e 1500 vasca. Quadarella, Pilato, Panziera e Martineghi possono anche dare delle soddisfazioni. Senza dimenticare il Settebello.

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, le Olimpiadi in diretta tv in chiaro: tutti i programmi della RAI

Viviani e Jessica Rossi medaglie da riprendere

Tokyo 2020
Elia Viviani ©️Getty Images

Ci sono i portabandiera azzurri, Elia Viviani nel ciclismo e Jessica Rossi nel tiro che portano appunto il tricolore perché una medaglia olimpica l’hanno già portata a casa. Da loro ci si aspetta tanto. E poi c’è anche Filippo Ganna: una proiettile a cronometro. Nel judo speranze anche per Manuel Lombardo mentre Vanessa Ferrari ha un grosso credito con le Olimpiadi. Busà (karate), Fossali (arrampicata) e Fioravanti (surf) potrebbero anche fare il colpo grosso. Mentre nell’atletico il sogno si chiama Jacobs. Sperando anche in Tamberi nel salto in alto.