Zaniolo sta per diventare papà, ma su Instagram scoppia la bufera

Zaniolo
©Getty Images

Zaniolo, l’ex fidanzata Sara Scaperrotta sta per partorire ed ha affidato ai social network un lungo sfogo in cui parla del silenzio di lui. 

Ha deciso di dirgliene quattro tramite i social network, Sara Scaperrotta. Anche perché, pur volendo, a sentir lei, Nicolò Zaniolo l’avrebbe bloccata sia su WhatsApp che sui vari Instagram, Facebook e via dicendo. E ha deciso di farlo, soprattutto, in un momento molto particolare: ad una manciata di ore, presumibilmente, dal parto.

Leggi anche: Ronaldo, questo primato non è più suo: glielo ha soffiato Messi

Quando i due si sono lasciati, lei era già incinta di lui. Ha portato avanti la sua gravidanza in tutta serenità, senza mai pronunciarsi nelle piazze virtuali. Neanche quando lui, a poco tempo dalla rottura, già stava con Chiara Nasti. Mai una parola ha detto, quindi, a proposito dell’ex fidanzato e giocatore della Roma. Ma ora che il loro bambino sta per nascere, evidentemente, la misura è colma.

Il suo sfogo è molto duro, ma comprensibile. “Non ho mai parlato della mia vita privata – scrive Sara, spiegando le ragioni del suo post – perché come tale ho sempre cercato di proteggere me e il mio bambino”. “Tommaso è stato voluto, cercato, desiderato e la scoperta del suo arrivo è stata celebrata in un clima di gioia condivisa. Poi qualcosa è cambiato – continua l’ex di Zaniolo – e mi sono ritrovata di colpo a percorrere questo cammino verso la genitorialità da solo, senza supporto di alcuna natura.”

Zaniolo, l’ex fidanzata Sara Scaperrotta si sfoga sui social

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Scaperrotta (@sarascape)

Nel suo lungo sfogo, l’influencer racconta di aver provato paura, almeno all’inizio, all’idea che il suo bambino dovesse crescere senza una figura paterna. Ma anche che la cosa che più l’ha spaventata è che “Nicolò si stava perdendo tutte le emozioni, le scoperte, quel misto di gioia e spavento che caratterizzano il periodo della gravidanza.”

Sara Scaperrotta, che sta per partorire, ha poi fatto sapere di aver “tentato in più riprese di coinvolgerlo senza avere successo, ogni mio tentativo di contatto è stato vano, bloccando persino i canali social e whatsapp. Mi sono trovata dinnanzi un forte muro comunicativo ed emotivo.”

Il post pubblicato tramite stories su Instagram si conclude con un auspicio. Con un augurio maturo di una donna che ancora mamma non è, ma che vuole crescere il suo bambino nel migliore dei modi. “Spero davvero che i muri vengano abbattuti e che Nicolò trovi finalmente il coraggio di emanciparsi e di far valere i suoi sentimenti, aprendo il suo cuore di padre per godere di tutta la bellezza che deriva dall’essere genitore.”