Chi è Kaio Jorge, l’attaccante brasiliano seguito dal Milan

Kaio Jorge (Getty Images)

Kaio Jorge è nel mirino del Milan: dopo essersi assicurato l’esperto Giroud, il club rossonero potrebbe ingaggiare una punta decisamente più giovane.

Ieri, in occasione della presentazione del calendario di Serie A per la stagione 2021-2022, Paolo Maldini ha parlato della situazione di mercato del Milan. Riguardo alla conclusione della trattativa legata al quasi trentacinquenne Olivier Giroud, il quale va ad aggiungersi a Zlatan Ibrahimovic, il direttore tecnico rossonero ha scherzato: “Abbiamo una coppia d’attacco giovane”. Poi, però, ha fatto intendere che una punta meno esperta potrebbe arrivare presto e abbassare l’età media del reparto offensivo a disposizione di Stefano Pioli. Il nome giusto sembra quello di Kaio Jorge, seguito con grande interesse dal club sette volte campione d’Europa. Anche altre società italiane sono state attratte da questo calciatore: già tempo fa, infatti, la Lazio lo aveva visionato in modo attento, ma anche la Juventus e il Napoli hanno più recentemente pensato a lui. Attualmente, comunque, il Milan appare in netto vantaggio.

Classe 2002, Kaio Jorge viene abitualmente schierato da attaccante centrale, ma non è il classico centravanti da area di rigore. Piuttosto che attendere il pallone davanti alla porta avversaria, preferisce svariare e partecipare alla costruzione della manovra, per poi andare a concludere in modo pericoloso, grazie al buon tiro di cui è dotato. Ha sinora militato sempre nel Santos, formazione in cui ha compiuto tutta la trafila a livello di settore giovanile e ha esordito in prima squadra nel 2018. Vanta quindici gol in settantacinque presenze con il proprio club, nonché dieci apparizioni e sei reti nella nazionale brasiliana under 17.

Leggi anche: Cashback, i conti del tuo rimborso non tornano? Da oggi puoi fare reclamo così

Kaio Jorge, arrivo immediato oppure a gennaio?

calciomercato milan
Paolo Maldini (Getty Images)

Kaio Jorge potrebbe arrivare già nel corso di quest’estate, a fronte di un esborso di circa dieci milioni di euro.

In alternativa, non è da escludere che il Milan decida di attendere fino alla finestra di mercato invernale e di ingaggiare a costo zero il calciatore, il cui contratto con il Santos scadrà nel prossimo mese di dicembre.

I tifosi attendono notizie e sognano di poter vedere all’opera un nuovo talento brasiliano, nel solco di una tradizione importantissima. Tanti fuoriclasse verdeoro hanno già vestito la maglia rossonera: le suggestioni, insomma, sono davvero molto forti.