Calciomercato Juventus e Milan, l’obiettivo è in Serie A | Pronto lo scambio

calciomercato Juventus e Milan
La Lazio @Getty Images

Calciomercato Juventus e Milan, l’obiettivo è in Serie A: sarebbe pronto anche lo scambio per arrivare al centrocampista

L’obiettivo è in Serie A. O almeno così sembra, secondo quanto riportato questa mattina da Il Messaggero. Sia Juventus che Milan infatti starebbero guardando alla Lazio per rinforzare la propria squadra. Ma come ormai si è ben capito, con Lotito è sempre difficile trattare, soprattutto se si parla di elementi che hanno un valore alto in rosa. E che possono fare la differenza.

Nel mirino comunque sarebbe finito Luis Alberto. Il centrocampista spagnolo, che Simone Inzaghi ha valorizzato in maglia biancoceleste, è un obiettivo sia dei bianconeri che dei rossoneri. La richiesta laziale è di 60 milioni di euro. Una cifra sotto la quale Lotito non è disposto a scendere. Solamente con un’offerta del genere, praticamente irrinunciabile, ci sarebbe l’opportunità di aprire una trattativa.

LEGGI ANCHE: Inter, arrivano i soldi dei “vip”: la lista dei soci tifosi nell’azionariato popolare

Calciomercato Juventus e Milan, sarebbe pronto anche lo scambio

Luis Alberto ©️Getty Images

Per cercare di ammortizzare il costo del cartellino Juve e Milan potrebbe inserire nell’operazione dei cartellini. I bianconeri infatti, non convinti dalle prestazioni di Arthur, avrebbero in mente di proporre il brasiliano per uno scambio quasi alla pari. Ci sarebbe però un problema, che è relativo all’ingaggio dell’ex Barcellona. Ampiamente fuori dal budget per Lotito.

Maldini invece, viste le difficoltà di rinnovo per Romagnoli – e anche il fatto che la Lazio cerchi un difensore centrale mancino – si potrebbe giocare la carta del capitano che nella seconda parte della passata stagione ha perso il posto da titolare in squadra. In questo caso però il Milan dovrebbe anche corrispondere una buona somma cash per andare a coprire i costi dell’operazione, visto che Romagnoli sul mercato è valutato 30 milioni di euro. In ogni caso Sarri non vorrebbe mai privarsi dello spagnolo, che è quell’elemento che può giocare tranquillamente dietro le punte in caso di 4-3-1-2, oppure come interno di centrocampo qualora il tecnico toscano decidesse di mandare in campo la sua Lazio con il 4-3-3. Duttilità e qualità: le caratteristiche principali di Luis Alberto che fanno gola a tanti.