Sinner, chi è la bellissima influencer che ha fatto ace nel suo cuore

Sinner
(Getty Images)

Sinner, ecco tutto quello che sappiamo sulla fidanzata della giovane promessa del tennis: età, carriera, biografia. 

Jannik Sinner è senza ombra di dubbio l’uomo del momento. A dispetto dei suoi 19 anni, è già uno degli astri nascenti del tennis internazionale. È stato a tanto così dal vincere, l’aprile scorso, gli Atp di Miami. E “viaggia” talmente veloce da essere il numero 18 al mondo.

Leggi anche: Berrettini torna a Roma: in gara al Foro Italico c’è anche la sua dolce metà

Chi segue il tennis sa benissimo quanto sia forte e promettente. Quello che solo in pochi sanno, invece, è che il cuore del campione altoatesino batte per una ragazza che definirla bellissima sarebbe estremamente riduttivo. Ma chi è lei? E da quanto tempo fa coppia fissa con Sinner?

La fortunata donzella in questione si chiama Maria Braccini. L’amore tra i due è esploso a settembre, ha raccontato lui, e da allora sono inseparabili. Non amano stare sotto i riflettori e lo dimostra il fatto che il profilo Instagram di lady Sinner sia “blindato”. Inaccessibile, in quanto tale, a chi ha sete di gossip.

Ecco con chi Jannik Sinner fa coppia fissa da settembre

Sinner
(Instagram)

Di Maria Braccini, quindi, non si sa troppo, per la verità. Ha un anno più di Jannik ed è influencer e fotomodella. Per il resto, sono poche e frammentarie le informazioni che i paparazzi sono riusciti, nel tempo, ad “estorcere” a proposito della fidanzata di Jannik Sinner.

Adora gli animali, ad esempio, in particolar modo i cani. Quanto alla sua personalità, invece, è stato proprio il suo campione, in un’intervista rilascia alla Rai sudtirolese, a raccontare qualcosina in più sul suo conto. Sempre poco, ma è certo meglio di niente.

Della sua bella e biondissima fidanzata avrebbe detto, nello specifico, che «è carina e comprende le mie esigenze di tennista. Sa che il tennis in questo momento è la mia priorità – ha aggiunto la promessa del tennis internazionale – è alla mano e non mi mette alcuna pressione».