Milan-Atalanta, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Milan-Atalanta
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Milan-Atalanta è una partita della diciannovesima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 18:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MILAN – ATALANTA | sabato ore 18:00

Il Milan è ad un passo da un piccolo traguardo che in pochi potevano prevedere prima dell’inizio della stagione. Fittizio, ma pur sempre importante: quello di campione d’inverno. Vincendo o pareggiando nella suggestiva sfida di San Siro con l’Atalanta non potrebbe essere in ogni caso raggiunto dall’Inter, attualmente indietro di tre punti. Impossibile nascondersi per i rossoneri: la squadra ha reagito alla grande dopo la batosta casalinga con la Juventus, liquidando senza troppe difficoltà sia Torino che Cagliari, due squadre alle prese con problemi di classifica e per questo possibili bucce di banana su cui scivolare.

In Sardegna, il ritorno a pieno regime del trascinatore Ibrahimovic ha compensato le importanti assenze di Theo Hernandez e Calhanoglu. Il campione svedese, in barba ai suoi 39 anni suonati e all’infortunio che lo ha tenuto fuori quasi due mesi, ha realizzato la doppietta decisiva consentendo al Milan di mantenere intatto il vantaggio sui cugini nerazzurri. Pioli può essere soddisfatto anche per altri aspetti: la difesa, inviolata nelle ultime tre uscite, e le notizie che arrivano dal mercato. Dopo Meité e Mandzukic, la società sta finalizzando l’acquisto del difensore Tomori dal Chelsea.

Milan-Atalanta
Muriel abbracciato dai compagni dopo il gol all’Udinese (Getty Images)

L’Atalanta sarà un bel banco di prova per i rossoneri, il cui bilancio con le big non è finora completamente immacolato. La corsa di Gasperini verso il quarto posto ha trovato due scogli: prima il Genoa, che ha fermato gli orobici sullo 0-0 a Bergamo, e poi l’Udinese, contro cui Ilicic e compagni non sono andati al di là dell’1-1 nel recupero della decima giornata disputato in settimana. Gli stratosferici numeri offensivi delle ultime settimana sono dunque calati bruscamente in queste due partite. La gara di San Siro ci dirà se si è trattato solo di un momento d’appannamento o se sotto ci sia dell’altro.

Leggi anche: Roma-Spezia, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Milan-Atalanta: le ultime notizie sulle formazioni

Mandzukic, malgrado non giochi da tempo, sarà in panchina contro l’Atalanta. Pioli ritrova in un colpo solo Krunic, Theo Hernandez e Rebic, guarito dal coronavirus. In difesa l’assenza pesante è quella di Romagnoli, squalificato: il suo posto verrà preso da Kalulu. Sulla trequarti Castillejo sostituirà Saelemaekers, dalla parte opposta invece torna Leao: insieme a Brahim Diaz si muoveranno alle spalle dell’unica punta Ibrahimovic. Ancora out Calhanoglu.

Dopo aver fatto turnover nel recupero di Udine, Gasperini ripropone Ilicic e Zapata in avanti, supportati da Pessina che è in vantaggio su Malinovskyi. Pronto alla solita staffetta Muriel, di nuovo in gol in Friuli. Il nuovo arrivato Maehle rischia di scalzare Hateboer a centrocampo, mentre in difesa c’è Djimsiti dal 1′ insieme a Romero e Toloi.

Come vedere Milan-Atalanta in diretta TV e in streaming

Milan-Atalanta è in programma sabato alle 18:00 allo stadio “Meazza” di Milano. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 252). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Quello tra Milan e Atalanta si presenta come un match sostanzialmente equilibrato, nonostante i due passi falsi degli uomini di Gasperini. Verosimilmente i rossoneri dovrebbero ottenere almeno un punto in una partita da un gol per parte.

Le probabili formazioni di Milan-Atalanta

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Kjaer, Hernandez; Tonali, Kessié; Castillejo, Brahim Diaz, Leao; Ibrahimovic.
ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1