Roma-Spezia, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Roma-Parma
L'allenatore della Roma Paulo Fonseca (Getty Images)

Roma-Spezia è una partita della diciannovesima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ROMA – SPEZIA | sabato ore 15:00

Una Roma nella bufera è alla ricerca di una vittoria scacciacrisi nel secondo confronto in meno di una settimana con lo Spezia. Il primo round con i bianconeri di Italiano, in Coppa Italia, si è rivelato un mezzo disastro per Fonseca e i suoi ragazzi. Al termine di una partita rocambolesca terminata 4-2 per i liguri dopo i tempi supplementari e condita da due espulsioni, i giallorossi hanno dovuto ingoiare amaro due volte: la prima per la cocente eliminazione da un torneo che li avrebbe potuti vedere finalmente protagonisti, la seconda, invece, per la figuraccia della sesta sostituzione non consentita dal regolamento.

Anche se la Roma avesse vinto, infatti, avrebbe comunque perso a tavolino per l’errore madornale che sta tuttora tenendo banco, soprattutto sui social. La società, andata su tutte le furie per l’accaduto, ha immediatamente allontanato il team manager della squadra. I giocatori, da quello che si è appreso nelle ultime ore, non l’hanno presa bene e hanno avuto un duro faccia a faccia con Fonseca e il suo staff, minacciando di non prendere parte all’allenamento del giovedì a difesa del licenziamento di Gombar, a loro parere ingiusto. Nel mirino anche lo stesso tecnico, reo, secondo gran parte dello spogliatoio, di non essersi assunto le proprie responsabilità nella vicenda.

Roma-Spezia
Saponara e Dell’Orco festeggiano dopo aver battuto la Roma in Coppa Italia (Getty Images)

Fonseca, in realtà, era già stato messo in discussione dopo la debacle nel derby con la Lazio nell’ultima giornata di campionato. Un 3-0 in cui la Roma ha tirato solo una volta in porta e che ha confermato le difficoltà negli appuntamenti importanti, finora quasi tutti falliti. Dall’altra parte c’è uno Spezia che sta facendo tesoro delle proprie certezze e della sua identità di gioco. I sette punti contro Napoli, Sampdoria e Torino sono la prova che la salvezza può essere a portata di mano, così come la prestigiosa vittoria dell’Olimpico, che Italiano farà il possibile per bissare.

Roma-Spezia: le ultime notizie sulle formazioni

Fonseca è costretto ad affrontare una delle partite più delicate da quando siede sulla panchina della Roma senza quattro elementi fondamentali: Dzeko, Mancini, Pedro e Mkhitaryan. L’armeno ha lavorato a parte negli ultimi giorni e non è stato convocato. Davanti c’è Borja Mayoral, mentre in difesa largo Kumbulla con Smalling e Ibanez. Sulle fasce Karsdorp e Spinazzola, al centro invece agiranno Veretout e Villar.

Lo Spezia dovrà nuovamente fare a meno di Nzola: l’attaccante francese è alle prese con una lenta ripresa da un problema alla caviglia. Al centro dell’attacco bianconero dovrebbe esserci Piccoli, affiancato da Gyasi e Farias. A centrocampo Agoumé è in ballottaggio con Ricci, il resto del reparto sarà completato da Pobega ed Estevez. Con le assenze di Ferrer e Vignali in difesa, Italiano correrà ai ripari con Ismajli, che probabilmente occuperà la fascia destra.

Come vedere Roma-Spezia in diretta TV e in streaming

Roma-Spezia è in programma sabato alle 15:00 allo stadio Olimpico di Roma. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino e che i gol complessivi siano almeno tre. La Roma, nonostante le assenze pesanti, dovrebbe ottenere almeno un punto da questa sfida.

Le probabili formazioni di Roma-Spezia

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez, Kumbulla, Smalling; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Carles Perez; Mayoral.
SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ismajli, Terzi, Chabot, Marchizza; Estevez, Agoumé, Pobega; Gyasi, Piccoli, Farias.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1