Aston Villa-Southampton e Newcastle-Everton: pronostici

Aston Villa-Southampton
Grealish (Getty Images)

Aston Villa-Southampton e Newcastle-Everton sono due partite della settima giornata di Premier League e si giocano domenica dalle 13:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ASTON VILLA – SOUTHAMPTON | domenica ore 13:00

L’imbattibilità in campionato dell’Aston Villa si è interrotta nell’ultima giornata in seguito al pesante tonfo casalingo contro il Leeds. Marcelo Bielsa, tecnico dei Whites, ha inflitto ai Villans la loro prima sconfitta dopo quattro vittorie di fila, tra cui l’ormai famoso 7-2 contro i campioni in carica del Liverpool. Finora non era mai successo che l’Aston Villa non riuscisse a segnare neanche un gol all’avversario di turno. L’allenatore Dean Smith spera che lo 0-3 della scorsa settimana sia stato solamente un incidente di percorso. La formazione di Birmingham, dopo la salvezza risicata dello scorso anno, è uscita potenziata dal mercato – è uno dei club che ha speso di più – e, se non dovesse perdersi strada facendo, può ambire anche all’Europa.

Dall’altra parte c’è un Southampton che sembra migliorare partita dopo partita. Il tecnico Husenhuttl si è preso la sua rivincita personale dopo essere stato messo in dubbio a margine delle due sconfitte iniziali contro Crystal Palace e Tottenham. Da allora tre vittorie e un pareggio per i Saints, freschi di lezione impartita all’Everton di Carlo Ancelotti. Ward-Prowse e Adams sono stati i protagonisti del successo per 2-0 contro i Toffees, imbattuti prima di quell’incontro.

I precedenti sorridono al Southampton, che l’Aston Villa non è mai riuscito a battere negli ultimi confronti tra le due squadre. Pochi novità per quanto riguarda le formazioni, che non dovrebbero subire variazioni rispetto allo scorso turno. Traore insidia Trezeguet nei Villans, mentre nei Saints Walcott partirà dalla panchina.

Come vedere Aston Villa-Southampton in diretta TV e in streaming

Aston Villa-Southampton è in programma domenica alle 13:00. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Si prospetta una gara vivace e condita da più reti. Entrambe sono in grado di segnare almeno un gol a testa. Non è da escludere un pareggio.

Le probabili formazioni di Aston Villa-Southampton

ASTON VILLA (4-2-3-1): Martinez; Cash, Konsa, Mings, Targett; McGinn, Luiz; Trezeguet, Barkley, Grealish; Watkins.
SOUTHAMPTON (4-4-2): McCarthy; Walker-Peters, Bednarek, Vestergaard, Bertrand; Armstrong, Ward-Prowse, Romeu, Redmond; Adams, Ings.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2
Aston Villa-Southampton
L’allenatore del Southampton Ralph Hasenhuttl (Bigstockphoto/Cosmin Iftode)

Leggi anche: Spezia-Juventus, Serie A: probabili formazioni e pronostici

NEWCASTLE – EVERTON | domenica ore 15:00

L’Everton ha mantenuto la testa della classifica nonostante la brutta battuta d’arresto in casa del Southampton. Per Ancelotti si è trattato del primo ko stagionale dopo una serie di otto risultati utili, contando le gare giocate sia in campionato che in Coppa di Lega. Ora è a pari punti con l’altra squadra della città, il Liverpool, entrambe a quota tredici. Ma non c’è da stare tranquilli, perché dietro di loro c’è un nutrito gruppo pronto a prendere il sopravvento in caso di ulteriori passi falsi. Contro i Saints anche l’attacco dei Toffees è rimasto a secco e la manovra offensiva non è apparsa brillante come nelle uscite precedenti: a vuoto sia l’acquisto principe del mercato estivo, James Rodriguez, tre gol e tre assist finora, sia la punta centrale Calvert-Lewin, che aveva messo la palla in rete per quattro gare di fila.

Ancelotti proverà subito a voltare pagina nella seconda trasferta consecutiva. Consapevole che al St. James’ Park il Newcastle è più vulnerabile rispetto a quando si trova lontano dal proprio stadio. Le uniche due sconfitte per i Magpies sono arrivate proprio davanti ai loro tifosi – si fa per dire, vista l’impossibilità di giocare a porte aperte per il virus – contro Brighton e Manchester United. In casa hanno subito anche la maggior parte dei gol, ben otto su dieci totali. La formazione di Steve Bruce è reduce dall’1-1 contro il Wolverhampton, raggiunto ad un minuto dalla fine grazie ad una rete dell’esterno Murphy.

Il Newcastle potrebbe dovere rinunciare al difensore centrale Lascelles, infortunatosi nella gara coi Wolves. A centrocampo tornano disponibili Hayden e i due Longstaff. Fraser entrerà a gara in corso, in una possibile staffetta con Almiron. L’Everton sostituirà con con Kenny lo squalificato Digne, espulso contro il Southampton. Ancelotti probabilmente preserverà James Rodriguez, vittima di un fastidioso problema fisico, in vista del prossimo match con il Manchester United.

Newcastle-Everton
L’esultanza dell’Everton (Getty Images)

Come vedere Newcastle-Everton in diretta TV e in streaming

Newcastle-Everton è in programma domenica alle 15:00. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

L’Everton resta favorito malgrado l’assenza di James Rodriguez e dovrebbe tornare a vincere un una gara da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Newcastle-Everton

NEWCASTLE (3-4-3): Darlow; Schar, Lascelles, Fernandez; Murphy, Hendrick, Hayden, Lewis; Almiron, Wilson, Saint-Maximin.
EVERTON (4-3-3): Pickford; Kenny, Mina, Keane, Nkounkou; Doucoure, Allan, Gomes; Bernard, Calvert-Lewin, Iwobi.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2