Real Madrid-Shakhtar Donetsk, Champions League: pronostici

Real Madrid-Shakhtar Donetsk
Pyatov (bigstockphoto)

Real Madrid-Shakhtar Donetsk è una partita della prima giornata della fase a gironi della Champions League e si gioca mercoledì alle 18:55: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

REAL MADRID – SHAKHTAR | mercoledì ore 18:55

Dopo due stagioni in cui è uscito prematuramente dalla competizione, il Real Madrid punta al riscatto in questa edizione della Champions League. La squadra spagnola è stata la dominatrice indiscussa dell’ultimo decennio con ben quattro trionfi in cinque anni, ma dopo la partenza di Cristiano Ronaldo ha accumulato soltanto delusioni. Il Real Madrid arriva a questo esordio non benissimo dopo la sorprendente sconfitta interna contro il Cadice nell’ultima giornata della Liga. Questa partita quindi potrebbe rappresentare un’occasione per rilanciarsi immediatamente e spegnere sul nascere eventuali polemiche. I padroni di casa dovranno anche invertire la tendenza che li ha visti vincitori solo una volta nelle ultime sei partite disputate in casa in Champions League.

Lo Shakhtar Donetsk è invece chiamato al miracolo in un girone che comprende anche l’Inter e il Borussia Monchengladbach. Davvero difficile per gli ucraini aspirare alla qualificazione alla fase a eliminazione diretta. Nella scorsa stagione lo Shakhtar Donetsk arrivò terzo nel proprio raggruppamento dietro al Manchester City e l’Atalanta, retrocedendo di conseguenza in Europa League dove riuscì ad arrivare in semifinale per poi essere eliminato ad agosto proprio dall’Inter con un sonoro 5-0.

Real Madrid-Shakhtar Donetsk
Karim Benzema (LevanteMedia/Bigstockphoto)

Leggi anche: Salisburgo-Lokomotiv Mosca, Champions League: probabili formazioni e pronostici

Real Madrid-Shakhtar Donetsk: le ultime notizie sulle formazioni

Zidane schiererà la propria formazione anche tenendo conto della partita contro il Barcellona in programma in campionato nel fine settimana. Sergio Ramos non è al meglio e dovrebbe lasciare il posto a Eder Militao mentre Benzema è in ballottaggio con Luka Jovic al centro dell’attacco ma alla fine non dovrebbe riposare. Rientreranno invece nell’undici titolare Casemiro e Ferland Mendy.

Per quanto riguarda lo Shakhtar Donetsk, sono numerosi i problemi di formazione per l’allenatore Lucas Castro che dovrà fare a meno del bomber Junior Moraes e di Mykola Matviyenko, entrambi contagiati dal coronavirus e non ancora guariti. Assenti per infortunio anche Ismaily, Konoplyanka e Kovalenko. Tra gli indisponibili figurano anche Taison, Alan Patrick e Kryvtsov.

Come vedere Real Madrid-Shakhtar Donetsk in diretta tv e streaming

Real Madrid-Shakhtar Donetsk è in programma mercoledì alle 18:55 e si giocherà allo stadio Alfredo di Stefano di Madrid. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 252). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Il Real Madrid è favorito in una partita in cui potrebbe segnare tra due e quattro gol.

Le probabili formazioni di Real Madrid-Shakhtar Donetsk

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Nacho, Militão, Varane, Mendy; Valverde, Casemiro Modrić; Asensio, Benzema, Rodrygo.
SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Dodô, Khocholava, Bondar, Korniienko; Marcos Antônio, Marlos, Maycon; Tetê, Dentinho, Solomon.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0