Valencia-Levante, Liga: pronostici, streaming, formazioni

Rodrigo Moreno del Valencia, abbracciato dai suoi compagni di squadra (LevanteMedia/bigstockphoto)

VALENCIA – LEVANTE | venerdì ore 22:00

Il Valencia di Albert Celades giocherà le restanti undici partite di campionato con l’obiettivo di riottenere il quarto posto. Tre squadre lo separano al momento da quella posizione. Sono Atletico Madrid, Getafe e Real Sociedad, avanti di tre punti la prima e di quattro le altre due. Occorrerà essere costanti di settimana in settimana e infallibili soprattutto in casa.

Ospite al Mestalla a porte chiuse, nel tradizionale derby di Valencia, giocherà il Levante di Paco Lopez, squadra umorale e imprevedibile del campionato spagnolo. Tra alti e bassi insegue ancora il risultato minimo stagionale, la salvezza, e ha attualmente otto punti di vantaggio sulla soglia della retrocessione.

Come sta il Valencia

L’interruzione del campionato a causa del coronavirus è arrivata in un momento pessimo per il Valencia, che almeno da questo punto di vista qualcosa ci ha guadagnato. Eliminata dalla Champions League per mano dell’Atalanta, in un confronto peraltro finito tra le polemiche per certe recenti dichiarazioni di Gasperini, la squadra di Celades aveva ottenuto una sola vittoria nelle ultime cinque partite di campionato.

Questa lunga sosta è servita a recuperare alcuni giocatori infortunati ma non quelli messi peggio. Ezequiel Garay, fuori dai giochi per la rottura del legamento crociato, era peraltro risultato il primo calciatore della Liga spagnola positivo al coronavirus. In compenso è tornato tra i disponibili l’attaccante uruguaiano Maxi Gómez, dopo un’operazione per curare una frattura al piede sinistro.

Rodrigo Moreno potrebbe inoltre aver ritrovato alcune delle motivazioni che gli erano mancate nella prima parte della stagione, trascorsa con le valigie pronte. A centrocampo mancherà certamente Geoffrey Kondogbia, squalificato.

Come sta il Levante

Jorge Luis Morales Levante
Jorge Luis Morales del Levante (LevanteMedia/bigstockphoto)

Il Levante ha recuperato buona parte della rosa, inclusi giocatori precedentemente assenti per infortunio come Ruben Rochina, Nemanja Radoja e Hernani Santos. In campo scenderà con ogni probabilità la formazione titolare, a meno che gli allenamenti delle ultime settimane non abbiano fornito a Paco Lopez indicazioni differenti in questo senso.

Come vedere Valencia-Levante in diretta TV o in streaming

liga tv streaming

Valencia-Levante è in programma alle 22 allo stadio Mestalla. Come le altre partite della Liga spagnola della stagione 2019-2020, si può vedere in diretta su DAZN. È la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia: ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Il Levante non ha mai battuto il Valencia al Mestalla. Sarà un derby storico, prima partita a porte chiuse per il Levante, che prima dell’interruzione del campionato aveva subìto cinque sconfitte consecutive in trasferta. Una vittoria del Valencia, anche in virtù dei giocatori recuperati nella rosa, è ritenuto un risultato ampiamente plausibile. La difesa del Valencia, priva di Garay, non permette tuttavia di dare per scontata la possibilità di mantenere la porta inviolata.

Le probabili formazioni

VALENCIA (4-4-2): Cillessen; Daniel Wass, Mangala, Diakhaby, Gayá; Guedes, Coquelin, Parejo, Soler; Rodrigo Moreno, Gameiro (o Maxi Gomez).
LEVANTE (4-4-2): Aitor Fernandez; Toño Garcia, Postigo, Rúben Vezo, Miramón; Vukcevic, Campaña, Radoja, Bardhi; Morales, Roger Martí.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1