A1: meglio non fidarsi dell’Itas Diatec

Volley

Iniziano già sabato le emozioni in questo turno di serie A1, nel quale spicca la sfida tra Modena e Macerata. L’Itas Diatec è ospite di Ravenna: sulla carta è gara facile ma tutto potrebbe succedere dopo il weekend a Roma e il mercoledì di Champions League a Macerata.

Sisley Belluno – Acqua Paradiso Monza Brianza

E’ l’anticipo del sabato. Una sfida che vale il quinto posto in classifica tra i veneti, ora sesti, e i lombardi avanti di una posizione e con un punto di vantaggio sulla squadra di Piazza, reduce dalla Final Four di Roma. Match equilibrato, che potrebbe risolversi anche al quinto posto. Padroni di casa comunque favoriti.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.67, Bwin ]
Casa Modena – Lube Banca Marche Macerata

Modena vuole difendere la posizione ospitando al PalaCasaModena la Lube Banca Marche Macerata, remake della semifinale della Del Monte Coppa Italia vinta dai marchigiani. La squadra di Giuliani arriva dal prestigioso successo in Champions League contro Trento e in questo match vuole i tre punti per mantenere la seconda posizione in classifica, messa a rischio da qualche battuta a vuoto di troppo.

PRONOSTICO: 2 • [ 1.83, Bwin ]

Bre Banca Lannutti Cuneo – Energy Resources San Giustino

Cuneo attende al PalaBreBanca l’Energy Resources San Giustino reduce nell’ultimo turno dalla vittoria contro la M. Roma Volley che ha regalato al tecnico olandese Henk Held i primi tre punti stagionali e la dodicesima posizione in classifica. Difficile però che riesca a fare risultato sul campo di un Cuneo che ha voglia di scalare posizioni in classifica e dunque cercherà di sfruttare nel migliore dei modi il fattore campo.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.15, Bwin ]
CMC Ravenna – Itas Diatec Trentino

Terza trasferta nell’arco di una settimana per l’Itas Diatec Trentino: dopo il weekend a Roma e il mercoledì di Champions League a Macerata, la squadra di Radostin Stoytchev si sposta a Ravenna per il match contro la CMC Ravenna. Attesa un’altra grande cornice di pubblico al Pala De Andrè pronta a sostenere come sempre la squadra di Antonio Babini, chiamata ad un’impresa per strappare punti alla capolista. Occhio alla stanchezza dell’Itas Diatec, potrebbe uscire un risultato a sorpresa. Vista la bassa quota di Trento… tentiamola anche noi la sorpresa!

PRONOSTICO: 1 • [ 7.75, Bwin ]
Andreoli Latina – M. Roma Volley

L’Andreoli Latina si presta a giocare al PalaBianchini il derby laziale contro la M. Roma Volley, match che mette in palio punti preziosi per risalire la classifica e allontanarsi dalla tredicesima piazza occupata ora dalla Fidia Padova. Non è da escludere che si finisca al quinto set, visto il sostanziale equilibrio tra le due formazioni.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.67, Bwin ]
Marmi Lanza Verona – Copra Elior Piacenza

Si affrontano due squadre divise da un solo punto in classifica, dunque tutto può succedere. Prima dello stop, la squadra di Bruno Bagnoli ha subito una brusca frenata in casa dell’Acqua Paradiso Monza Brianza (sconfitta per 3 a 0) mentre gli emiliani hanno ottenuto il quarto successo consecutivo da tre punti dopo aver battuto l’Andreoli Latina. Potrebbero spuntarla sulla scia dell’entusiasmo.

PRONOSTICO: 2 • [ 1.91, Bwin ]

Tonno Callipo Vibo Valentia – Fidia Padova

Trasferta impegnativa per la Fidia Padova che dovrà affrontare la Tonno Callipo Vibo Valentia di Gianlorenzo Blengini rinvigorita dopo il successo nelle Marche in casa di Macerata prima della pausa della Coppa Italia. Sfida importante in termini di salvezza tra calabresi e veneti staccati di quattro punti in classifica. I giallorossi, dopo aver recuperato in pieno Coscione, hanno qualcosa in più.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.31, Bwin ]

Classifica

Itas Diatec Trentino 50, Lube Banca Marche Macerata 40, Bre Banca Lannutti Cuneo 39*, Casa Modena 35, Acqua Paradiso Monza Brianza 34, Sisley Belluno 32, Copra Elior Piacenza 26, Marmi Lanza Verona 25, M. Roma Volley 24, Andreoli Latina 23, Tonno Callipo Vibo Valentia 22, Energy Resources San Giustino 19, Fidia Padova 18, CMC Ravenna 9*
*1 incontro in meno: Bre Banca Lannutti Cuneo, CMC Ravenna