Superenalotto, vincita extra col Jolly: non tutti lo sanno

Superenalotto, c’è qualcosa che forse non sai sul gioco più amato dagli italiani: è così che si fa quando succede.

Da un lato la consapevolezza, unita anche ad un po’ di amarezza, di aver sfiorato una vincita milionaria Dall’altra la gioia di aver vinto, nonostante tutto, una gran bella cifra. Perché il 5+1, in fondo, è così: ti premia con una somma altissima, di quelle che renderebbero felice chiunque, ma ti lascia al tempo stesso il rimpianto di non aver centrato per un pelo la categoria di vincita più alta che ci sia al Superenalotto.

Superenalotto, vincita extra col Jolly: non tutti lo sanno
Instagram – ilveggente.it

Sarà animato da questi sentimenti contrastanti, dunque, il giocatore, o la giocatrice, che in occasione dell’estrazione dello scorso martedì 4 giugno 2024 ha visto la sua vita cambiare da così a così. Ha giocato la sua schedina nel comune di Cardinale, in provincia di Catanzaro, più precisamente in via Provinciale 88. E mai avrebbe pensato, forse, che la dea bendata, tra tanti, potesse baciare proprio lui/lei.

Invece, è andata proprio così. Il giocatore in questione ha indovinato 5 dei 6 numeri estratti e ha beccato pure il jolly, assicurandosi così la vincita che, dopo quella relativa alla sestina vincente, è la più difficile in assoluto da centrare. Senza il jolly, avrebbe messo a segno un semplice punto 5 da 59mila euro, per intenderci, per cui il 17 ha decisamente alzato la posta in palio. Un colpo di fortuna che porterà sul suo conto in banca, pensate un po’, la bellezza di 551mila 141,37 euro. Con un piccolissimo sforzo in più avrebbe incassato 30 milioni, ma di questi tempi è meglio guardare il bicchiere mezzo piano. E poi parliamo pur sempre di mezzo milione, mica di bruscolini.

Superenalotto, countdown al via: ne ha solo 90

Colui il quale ha messo a segno questa vincita spettacolare al concorso n. 89 del Superenalotto dovrà fare, ora, una cosa di cui non tutti sono a conoscenza.

Superenalotto, vincita extra col Jolly: non tutti lo sanno
Instagram – ilveggente.it

Solo in pochi sanno, infatti, che per riscuotere cifre come quella su cui ha messo le mani lui non è sufficiente recarsi in ricevitoria o attendere che il denaro arrivi sul proprio conto corrente bancario. Chi realizza una vincita il cui importo supera la soglia dei 52mila euro, deve necessariamente riscuotere i soldi con prenotazione di bonifico presso gli Uffici Premi di Sisal: uno si trova a Roma, l’altro a Milano.

Non tutti sono a conoscenza del fatto, poi, che il vincitore del 5+1 di martedì scorso – e, come lui, chiunque vinca grosse somme al Superenalotto – avrà 90 giorni di tempo per incassare il suo mezzo milione. Il termine decorre dal giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino Ufficiale: se dovesse presentarsi in ritardo a Milano o a Roma, saranno guai seri.

Impostazioni privacy