Donnarumma, Di Gregorio e Carnesecchi: “Ecco il vero erede di Buffon”

Donnarumma, Meret, Provedel e Vicario, ma non solo: anche Di Gregorio del Monza e Carnesecchi dell’Atalanta stanno dimostrando di poter essere portieri da Nazionale.

Silvano Martina, ex portiere e agente di Gigi Buffon, ha parlato in diretta ai microfoni di TvPlay per svelare, chi secondo lui potrebbe essere il vero erede di Buffon e alternarsi a Donnarumma per difendere la porta degli azzurri. Vari i nomi considerati: su tutti, Di Gregorio e Carnesecchi.

Di Gregorio e Carnesecchi: portieri del futuro - www.ilveggente.it
Di Gregorio e Carnesecchi (LaPresse)

⁠In prima battuta, l’intervistato ha espresso un parere sul portiere  belga naturalizzato serbo della Roma. “Mi piace Svilar“, ha ammesso Martina. “Lo vidi giocare giovanissimo e mi era piaciuto. Non lo conosco così bene per analizzarne i pregi e difetti, ma mi pare stia dimostrando personalità e qualità. I rigori sono episodi fortunati, ma il ragazzo dà l’impressione di interpretare bene il ruolo del portiere, e quello è l’importante“.

Per Martina ogni club che ha ambizioni deve avere un portiere forte. Dunque la Roma fa bene a puntare su Svilar: “Le prossime partite diranno di più sul suo potenziale per decidere. Da come si sta comportando credo sia messo bene per avere una maglia da titolare nella Roma del futuro”.

Per me il più forte in assoluto tra i giovani è Carnesecchi, poi c’è Di Gregorio sta facendo una stagione eccezionale“, ha continuato l’ex estremo difensore. “Falcone ha un ottimo rendimento, ma penso che giocare nel Lecce sia una cosa e giocare nella Roma sia un’altra“.

Se fossi nella proprietà della Roma farei un investimento per prendere Carnesecchi”,  ha dunque aggiunto Martina, spiegando che fra tutti i giovani talenti della scuola italiana, il portiere dell’Atalanta è quello che gli pare più strutturato.

Carnesecchi e Di Gregorio per il futuro: “Ma il presidente è Donnarumma

In ottica Nazionale Donnarumma è avanti su tutti, anche se Vicario sta facendo una grande stagione. Meret nonostante abbia qualche infortunio di troppo è l’unico altro che può essere messo in competizione con Donnarumma. Tutti gli altri, per quanto possano fare bene ed essere promettenti, non hanno nessun tipo di esperienza“.

Carnesecchi erede di Buffon - www.ilveggente.it
Carnesecchi (LaPresse)

Donnarumma gioca in un top club e gioca la Champions. Comunque, se dovesse mancare qualcuno non abbiamo problemi, dato che dietro di lui c’è Vicario e negli anni prossimi arriveranno tanti altri bravi portieri”.

Personalmente credo che Donnarumma sia un fenomeno“, ha dichiarato l’intervento, “però i paragoni con Buffon vanno fatti solo quando smetterà. Gigi è stato il numero uno per anni e non sbagliava quasi mai. Per me è il miglior portiere di tutti i tempi, almeno fino a oggi”.

Infine, l’agente ha rivelato quale sarà il futuro di Buffon. “Ora sta facendo il master per lo sport, ma non lo sa ancora nemmeno lui quello che farà. Forse farà il direttore sportivo. Io gli ho consigliato di pensare anche alla strada da allenatore. Adesso sente davvero tanto la maglia azzurra, ha un grande rapporto con Spalletti e adesso è molto felice”.

Impostazioni privacy