Gratta e Vinci, non legge il regolamento: felice solo a metà

Gratta e Vinci, non legge il regolamento ed ha una amara sorpresa. Può essere felice, ma con mille euro in meno in tasca

Ci sono dei Gratta e Vinci molto complicati, con bonus, simboli e tutto il resto. Anche il moltiplicatore, in un momento, potrebbe essere difficile da comprendere. Mentre ce ne sono altri che hanno solamente due regole. E in questo caso parliamo del Nuovo Doppia Sfida, un tagliando che è da un bel poco di tempo in circolazione, che ha un valore commerciale di 5 euro e che permette di vincere, come massimo premio, la bellezza di 500mila euro.

Gratta e Vinci, non legge il regolamento: felice solo a metà
Il Nuovo Doppia Sfida (AnsaFoto) – Ilveggente.it

Un bel poco di soldini e in questo caso non parliamo di questo. Ma di una sorpresa amara per un giocatore di Albenga, cliente della Tabaccheria Romano di via Brescia 23, così come racconta Agimeg.it. L’uomo in questione, un appassionato della Lotteria Istantanea, ha comprato appunto un Nuovo Doppia Sfida che come detto ha due sole regole: o vinci centrando il numero vincente tra i tuoi numeri oppure puoi vincere se nello stesso tagliando trovi tre volte la stessa cifra. Semplice pensare e intuire che sarà proprio quella stessa somma a portarti a casa.

Gratta e Vinci, ecco la vincita reale

Bene, grattando il biglietto il fortunato – perché poi alla fine ha vinto – ha grattato tre importi identici di 500euro. E immediatamente, non leggendo il regolamento in questo caso, ha pensato di aver vinto 1.500euro. Così non è stato.

Gratta e Vinci, non legge il regolamento: felice solo a metà
Si festeggia una vincita (AnsaFoto) – Ilveggente.it

Perché nel momento in cui è andato a pagarsi la vincita ha scoperto di aver vinto, appunto, “solamente” cinquecento euro e non la somma totale degli importi. Insomma, una dimenticanza, una distrazione, quando basterebbe solamente leggere dietro per capire che la somma portata a casa non poteva essere quella. Dopo un primo momento di “sbandamento” comunque si è reso conto del suo errore, accettando volentieri la somma e tornando a casa felice. Con mille euro in meno in tasca però. Lui per un attimo pensava di aver centrato un colpo importante, più alto di uno stipendio medio in Italia.

Impostazioni privacy