Como-Reggina, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Como-Reggina è una partita della diciassettesima giornata di Serie B e si gioca domenica alle 15:00: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

Un brusco risveglio per l’ambiziosa Reggina allenata da Pippo Inzaghi nel big match infrasettimanale contro il Frosinone capolista. Non c’è stata praticamente storia nell’atteso duello tra la prima e la seconda forza del campionato cadetto: lo 0-3 senz’appello (Mulattieri, Insigne, Szyminski) del “Granillo” lancia in orbita i ciociari di Fabio Grosso e per certi versi ridimensiona la formazione amaranto, che è tornata a perdere dopo un mese e mezzo. E adesso deve guardarsi le spalle da Bari e Genoa, che dopo le vittorie ottenute rispettivamente contro Cittadella e Sudtirol si sono riportate a -3 dai calabresi. Inzaghi in ogni caso non dispera: la sua Reggina è sempre in piena corsa per la promozione, sta facendo un torneo al di sopra delle aspettative, vanta il miglior attacco della cadetteria (28 gol) ed ha tutto ciò che occorre per risollevarsi subito e voltare pagina, andando in cerca di quello che sarebbe il terzo successo consecutivo lontano dal proprio pubblico.

Como-Reggina, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici
Camporese ©️LaPresse

Trasferta che potrebbe nascondere qualche insidia quella di Como, reduce da ben cinque risultati positivi (una vittoria e quattro pareggi). La squadra di Moreno Longo è stata costruita per lottare per traguardi ambiziosi ma non riesce a trovare quella continuità per fare un bel salto in classifica e avvicinarsi quantomeno alla zona playoff. Lo 0-0 di Palermo non è un cattivo risultato per com’è maturato ma i lariani rimangono terzultimi, alle prese con una difesa che non offre garanzie ed è la più battuta del campionato.

Como-Reggina: le ultime notizie sulle formazioni

Como-Reggina, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici
Da Riva ©️LaPresse

Longo non cambierà praticamente nulla rispetto alla gara di Palermo di giovedì scorso. Nel tridente offensivo si rivedranno Cerri, Cutrone e Mancuso, mentre i due centrali di difesa saranno Binks e Odenthal. Assente Fabregas, che tornerà solo nel 2023, ma sono indisponibili anche Baselli, Chajia, Iovine, Kerrigan e Solini. Dall’altro lato, Inzaghi medita di concedere un turno di riposo a Fabbian: Crisetig è favorito sul talentino di proprietà dell’Inter. Davanti Cicerelli dovrebbe avere la meglio su Rivas.

Come vedere Como-Reggina in diretta tv e in streaming

Como-Reggina è in programma domenica alle 15:00 allo stadio “Sinigaglia” di Como. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite verrà trasmessa da Sky (match visibili attraverso i canali di Sky Sport, dal 251 in poi). Gli abbonati potranno usufruire anche del servizio NOW, la piattaforma live e on demand. In streaming si potrà seguire pure sulla piattaforma DAZN, che già negli ultimi quattro anni ha trasmesso la Serie B, ma anche su Helbiz Media, che trasmette le partite del campionato cadetto attraverso la sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

L’attacco della Reggina, dopo essere rimasto all’asciutto contro il Frosinone, dovrebbe subito tornare a sbloccarsi contro quella che la peggior difesa della Serie B. Ad ogni modo non crediamo che la vittoria amaranto sia così scontata: il Como di recente ha fermato Genoa e Bari e farà una gara attenta anche contro i calabresi, che rimangono comunque leggermente favoriti per i tre punti in un match da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Como-Reggina

COMO (4-3-1-2): Vigorito; Vignali, Binks, Odenthal, Cagnano; Da Riva, Bellemo, Arrigoni; Cerri; Cutrone, Mancuso.
REGGINA (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Thiago Cionek, Gagliolo, Di Chiara; Hernani, Crisetig, Majer; Canotto, Menez, Cicerelli.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2