Ajla Tomljanovic, il segreto per un lato B di marmo è nei vestiti

Ajla Tomljanovic, questo spiega tutto: ecco cosa si cela veramente dietro il fenomenale lato B dell’ex fidanzata di Berrettini.

Sarà difficile dimenticare le emozioni di una vacanza indimenticabile come quella di cui è stata protagonista. Al termine della stagione Ajla Tomljanovic si è concessa qualche giorno di relax insieme ai suoi affetti più cari in una delle mete più suggestive al mondo: l’incantevole Marocco.

Ajla Tomljanovic, il segreto per un lato B di marmo è nei vestiti
Instagram

Tra tuffi sexy e tour alla scoperta delle tradizioni locali, trattamenti alla spa e lunghi bagni rigeneranti, se l’è spassata un mondo in compagnia della sorella Hana e delle cugine Cilia e Nina. E solo lei sa quanto possa essere stata dura tornare alla normalità e riprendere la solita routine.

Ma era necessario, perché il tempo stringe. La tennista di origini croate parteciperà, ancor prima che allo Slam di Melbourne, alla Tennis United Cup, in programma sempre in Australia. Ecco perché è già tornata ai posti di combattimento e ha dato il via alla preparazione invernale.

Ajla Tomljanovic, il suo lato B nasconde un segreto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ajla Tomljanovic (@ajlatom)

Ajla è ormai diventata la regina dei reel. È bravissima a crearli e montarli e l’ultimo che ha postato su Instagram conferma la sua bravura. Ha messo in piedi un video che è un collage dei suoi allenamenti e non abbiamo potuto fare a meno, esaminandolo con attenzione, di notare una cosa.

C’è una ragione ben precisa se l’ex fidanzata di Matteo Berrettini ha un lato B così notevole, un fondoschiena che pare di marmo tanto è perfetto. La tennista è testimonial di un marchio molto particolare che produce degli abiti sportivi altrettanto speciali.

I capi che indossa quando fa pratica sono dotati, all’interno, di alcuni specifici pesetti di 1 kg ciascuno. Il tutto per migliorare la sua performance e per avere una maggiore sensazione di “leggerezza” quando, in campo, sfoggia gli outfit classici. Ecco spiegato, dunque, cosa si nasconda dietro il suo fenomenale lato B.