Olanda-Qatar, Mondiali 2022: diretta tv, probabili formazioni, pronostici

Olanda-Qatar è una partita della fase a gironi dei Mondiali 2022 e si gioca martedì alle ore 16:00: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

OLANDA – QATAR | martedì ore 16:00

Quella qatariota è stata la prima nazionale a debuttare in quest’edizione della rassegna iridata ma anche la prima ad essere matematicamente fuori dal Mondiale. Un primato decisamente più triste ma tutto sommato prevedibile per una nazionale che, nelle due uscite contro Ecuador e Senegal, non ha mai dato l’idea di essere competitiva né all’altezza del livello della competizione, malgrado si stesse preparando da anni a questo storico appuntamento. Due sconfitte su due che potrebbero diventare benissimo tre nella terza ed ultima giornata contro un’Olanda assetata di punti per poter chiudere il girone al primo posto. La sensazione è che al Qatar di Felix Sanchez non rimanga che evitare un’umiliazione e concludere nella maniera più dignitosa possibile la loro prima, storica, avventura nella fase finale di un campionato del mondo.

Olanda-Qatar, Mondiali 2022: diretta tv, probabili formazioni, pronostici
Gakpo e Blind ©️Ansafoto

La selezione padrona di casa – manca ancora una giornata ma nessuna delle nazionali ospitanti avrà fatto probabilmente peggio del Qatar nella storia dei Mondiali – ha perso 2-0 all’esordio con l’Ecuador e 3-1 con il Senegal nel secondo match. Da salvare c’è solamente la reazione d’orgoglio avuta nel secondo tempo della sfida con gli africani, quando, sullo 0-2 per Koulibaly e compagni, il Qatar ha preso finalmente coraggio, decidendo di “esplorare” anche l’area avversaria e trovando il primo gol con il subentrato Muntari.

Per l’Olanda questo incontro ha tutta l’aria di essere una formalità. Sebbene la squadra di Louis van Gaal non abbia incantato – vittoria soffertissima con il Senegal e deludente pareggio con l’Ecuador – ha la grande chance di vincere questo girone con il minimo sforzo. Contro i sudamericani sugli scudi c’è finito nuovamente il talentino del Psv Eindhoven Gakpo, autore del momentaneo 1-0 dopo sei minuti ma van Dijk e compagni non hanno avuto la forza di blindare il match, permettendo all’Ecuador di rientrare in gioco e trovare la rete del definitivo pareggio con il solito Enner Valencia.

Olanda-Qatar: le ultime notizie sulle formazioni

Olanda-Qatar, Mondiali 2022: diretta tv, probabili formazioni, pronostici
Muntari esulta dopo lo storico gol ©️Ansafoto

Nell’Olanda potrebbe scoccare l’ora di Memphis Depay. L’attaccante del Barcellona – ma in procinto di cambiare squadra – ha giocato solamente scampoli di gara nelle prime due partite ma van Gaal sta pensando di schierarlo dall’inizio contro il Qatar, di fianco a Bergwijn. Gli altri dubbi dell’esperto commissario tecnico sono in difesa e a centrocampo: potrebbe concedere un turno di riposo all’ex juventino de Ligt, tallonato da Timber. Chiede spazio anche Berghuis, che è in ballottaggio con l’atalantino Koopmeiners.

Non c’è nessuna possibilità di vedere un atteggiamento più spregiudicato da parte del Qatar. Sarà sempre 3-5-2 ma lo spagnolo Felix Sanchez sembra orientato a cambiare qualcosa. Davanti troverà spazio Muntari, autore finora dell’unico gol dei padroni di casa, che prenderà il posto di uno spento Afif. Novità anche in mezzo, dove Hatem – grande protagonista durante il tentativo di rimonta contro il Senegal – insidia Boudiaf.

Come vedere Olanda-Qatar in diretta tv e in streaming

Olanda-Qatar è un match valido per la terza giornata della fase a gironi dei Mondiali 2022 ed è in programma martedì alle 16:00 all’Al-Bayt Stadium di Al Khawr. Si potrà vedere in chiaro attraverso la diretta prevista su Rai 1 (canale numero 1 e 501 del digitale terrestre). Il match sarà visibile anche in streaming su RaiPlay. Per assistere alla partita da smartphone e tablet servirà scaricare l’app, mentre da pc basterà accedere al sito. Tutti gli incontri dei campionati del mondo di Qatar 2022 sono un’esclusiva della Rai.

Il pronostico

Dovrebbe arrivare puntuale la seconda vittoria in questo Mondiale per l’Olanda, che molto probabilmente ufficializzerà il passaggio agli ottavi contro la squadra-materasso di questo raggruppamento. In caso di vittoria dell’Ecuador contro il Senegal, anche vincendo gli uomini di van Gaal chiuderebbero a pari punti con i sudamericani. Motivo per cui l’obiettivo è segnare più gol possibili, in quanto la prima discriminante è la differenza reti. Ipotizzabile dunque che l’Olanda vinca con almeno due gol scarto in una gara in cui il numero delle reti complessive sarà verosimilmente compreso tra due e quattro.

Le probabili formazioni di Olanda-Qatar

OLANDA (3-4-1-2): Noppert; Timber, van Dijk, Aké; Dumfries, Berghuis, F. de Jong, Blind; Gakpo; Bergwijn, Depay.
QATAR (3-5-2): Barsham; Pedro Miguel, Khoukhi, Hassan; Mohammad, Hatem, Al-Haydos, Madibo, Ahmed; Ali, Muntari.

L'Olanda riuscirà a vincere con almeno due gol di scarto?

  • (90%, 123 Votes)
  • No (10%, 14 Votes)

Total Voters: 137

Loading ... Loading ...

POSSIBILE RISULTATO: 3-0