Formazioni ufficiali Brasile-Svizzera: pronostici marcatori, tiri, ammoniti

Formazioni ufficiali Brasile-Svizzera: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori della sfida in programma oggi, lunedì 28 novembre, alle 17:00

Senza Neymar e senza Danilo – pesantissima ovviamente l’assenza del primo che ha chiuso in anticipo il girone e che spera di essere presente nella seconda fase – il Brasile vuole chiudere il discorso qualificazione contro una Svizzera che, al primo turno, ha fatto il suo battendo 1-0 il Camerun. Tre punti ovviamente anche per la squadra di Tite che con un secondo tempo sontuoso ha chiuso la pratica Serbia. Nonostante gli indisponibili è la squadra sudamericana quella favorita in questa partita. Qui potrete trovare non solo le formazioni ufficiali ma anche quelli che sono i nostri pronostici per marcatori, tiratori, e ammoniti.

Formazioni ufficiali Brasile-Svizzera: pronostici marcatori, tiri, ammoniti
Le formazioni ufficiali di Brasile-Svizzera ©LaPresse

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; E. Militao, Marquinhos, Thiago Silva, Alex Sandro; Fred, Casemiro; Raphinha, Paqueta, Vinicius Jr; Richarlison.

SVIZZERA (4-3-2-1): Sommer; Widmer, Elvedi, Akanji, Rodriguez; Freuler, Xhaka, Rieder; Sow, Vargas; Embolo.

Leggi anche: Brasile-Svizzera, tutti gli altri pronostici

Formazioni ufficiali Brasile-Svizzera, il pronostico dei marcatori

Formazioni ufficiali Brasile-Svizzera: pronostici marcatori, tiri, ammoniti
La spettacolare rete di Richarlison contro la Serbia ©LaPresse

Assoluto protagonista nella prima uscita contro la Serbia con una doppietta – sforbiciata clamorosa per la seconda rete – Richarlison dovrebbe caricarsi il peso della propria nazionale sulle spalle e trovare la rete anche in questa sfida. Sarà ancora lui, ovviamente, il terminale offensivo della formazione di Tite che vuole mettere in cassaforte la qualificazione. L’attaccante del Tottenham, insomma, è quello che dovrebbe buttarla in fondo al sacco.

Formazioni ufficiali Brasile-Svizzera, pronostico tiratori e ammoniti

Dopo Neymar il giocatore che ha maggiore qualità all’interno della formazione sudamericana è Vinicius: l’attaccante esterno del Real Madrid di Ancelotti vorrebbe sbloccarsi. Ma sicuramente, nell’arco dei novanta minuti, riuscirà almeno una volta a centrare lo specchio della porta. Dall’altro lato occhio a Embolo: essendo quell’elemento in grado di cambiare la partita con una giocata, dovrebbe provarci durante il corso del match. Questione ammoniti: in questo Mondiale i cartellini gialli non stanno fioccando e sembra un discorso generale e non dovuto alle singole decisioni degli arbitri. In ogni caso, analizzando quelle che sono state le partite precedenti, nel Brasile Paquetà è quello che ci ha messo molta voglia in mezzo al campo e che potrebbe commettere più di un’infrazione. In casa elvetica Xhaka e Widmer potrebbero finire sul taccuino del direttore di gara. O almeno uno dei due.