Formazioni ufficiali Francia-Australia: pronostici marcatori, tiri, ammoniti

Formazioni ufficiali Francia-Australia, è arrivato il momento della squadra che deve difendere il titolo. I pronostici per marcatori, ammoniti e tiratori

Scende in campo una delle favorite, nonostante gli infortuni di Maignan, Kimpembe, Pogba, Kanté, Nkunku e per non farsi mancare nulla anche Benzema, che dopo essere stato convocato ha salutato la Francia. Deschamps, però, sa bene di non poter sbagliare perché di alibi la sua squadra ne ha pochi. E c’è anche tanta curiosità per capire come sarà il debutto della squadra transalpina contro l’Australia che di solito è una formazione rognosa da affrontare. In tutto questo, comunque, la sorpresa di giornata è già uscita visto che l’Argentina è stata battuta dall’Arabia Saudita. E non sono previsti altri ribaltoni. Sotto, comunque, le formazioni ufficiali e anche i nostri pronostici per marcatori, tiratori e ammoniti.

Formazioni ufficiali Francia-Australia: pronostici marcatori, tiri, ammoniti
Le formazioni ufficiali di Francia e Australia ©️LaPresse

FRANCIA: Lloris, L. Hernandez, Upamecano, Konatè, Pavard, Rabiot, Tchouameni, Griezmann, Mbappé, Dembelè, Giroud.

AUSTRALIA: Ryan, Atkinson, Rowles, Souttar, Behich, Mooy, McGree, Irvine, Leckie, Goodwin, Duke.

Leggi anche: Francia-Australia, tutti gli altri pronostici

Formazioni ufficiali Francia-Australia, il pronostico sui marcatori

Formazioni ufficiali Francia-Australia: pronostici marcatori, tiri, ammoniti
Giroud ©️LaPresse

Non c’è Benzema, come detto, e allora a guidare l’attacco della Francia ci sarà l’attaccante del Milan Giroud. Proprio il rossonero potrebbe trovare la via della rete visti i giocatori che agiranno alle sue spalle. Gente di qualità che lo potrebbero mettere in condizione di battere l’estremo difensore dell’Australia.

Formazioni ufficiali Francia-Australia, probabili ammoniti e tiratori

Hernandez da un lato – non Theo, ma Lucas – e Rowles dall’altro potrebbero finire sul taccuino del direttore di gara in questa partita. Entrambi infatti non tirano mai indietro la gamba e potrebbero insomma pagare questa irruenza. Per quanto riguarda i tiratori invece, Mooy dell’Australia è uno che ci prova sempre dalla distanza. In casa francese, invece, Adrien Rabiot potrebbe avere licenza d’inserimento ed è per questo che potrebbe centrare la porta anche in più di un’occasione. Mvp: Mbappé. Senza dubbio.