Fiorentina-Inter 3-4, highlights VIDEO Serie A: moviola e polemiche

Fiorentina-Inter 3-4, il video con gli highlights e le azioni salienti della partita di Serie A con gli episodi da moviola e le polemiche.

Nell’ultimo anticipo del sabato, quello serale, è tornata la “Pazza Inter”. Una partita scoppiettante con ben sette gol, l’ultimo segnato in modo rocambolesco a pochi secondi dal triplice fischio finale quando ormai la Fiorentina sembrava avere centrato la rimonta dopo un primo tempo horror. Questa la successione delle reti: nel primo tempo 2′ Barella, 15′ Lautaro Martinez, 33′ Cabral (rigore); nel st 15′ Ikoné, 28′ Lautaro Martinez (rigore), 45′ Jovic, 50′ Mkhitaryan.

Fiorentina-Inter
Il gol decisivo di Mkhitaryan ©️LaPresse

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodò (37′ st Venuti), Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi (37′ st Terzic); Bonaventura, Amrabat (38′ st Barak), Duncan (8′ st Jovic); Cabral, Kouamé, Nico Gonzalez (9′ pt Ikoné). In panchina: Cerofolini, Gollini, Saponara, Maleh, Ranieri, Zurkowski, Mandragora, Bianco, Igor. Allenatore: Vincenzo Italiano
INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Acerbi; Darmian (22′ st Dumfries), Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco (22′ st Gosens); Lautaro Martinez (40′ st Bellanova), Correa (16′ st Dzeko). In panchina: Handanovic, Cordaz, Asllani, D’Ambrosio, Carboni, Zanotti, Stankovic, Bastoni. All. Simone Inzaghi
ARBITRO: Valeri
MARCATORI: 2′ pt Barella (I), 15′ pt Lautaro Martinez (I), 37′ st Cabral (F), 15′ st Ikonè (F), 28′ st Lautaro Martinez (I, su rig.), 45′ st Jovic (F), 50′ st Mkhitaryan (I)
NOTE: ammoniti: Bonaventura, Acerbi per reciproche scorrettezze, Dodò, Amrabat, Barella, Milenkovic, Dumfries per gioco falloso, Inzaghi per proteste. Angoli: 2-2. Recupero: 3′ pt, 7′ st. Spettatori: 36.699, incasso 940.091 euro.

Moviola di Fiorentina-Inter: gli highlights della gara

Fiorentina-Inter
Lautaro Martinez©️LaPresse

Proteste e polemiche in casa Fiorentina. Il primo rigore arriva al 32′: cross dalla sinistra di Biraghi per l’inserimento di Bonaventura, su cui interviene in colpevole ritardo Dimarco. Valeri dà il rigore solo dopo essere stato richiamato al monitor della Var. L’intervento dell’esterno dell’Inter è anche pericoloso e avrebbe meritato il cartellino rosso.

Alla fine sul gol decisivo Dzeko si aiuta col gomito per liberarsi dell’intervento di Milenkovic: Valeri fa proseguire e a quel punto essendo un contatto di gioco il VAR non può intervenire, ma i dubbi restano.

Ecco gli highlights della gara: