Giorgia Rossi, la magia è compiuta: che curve sul red carpet

Giorgia Rossi, che magia sul tappeto rosso: la giornalista di Dazn ha infiammato la premiere di “Stavamo bene insieme”.

Diletta Leotta e Giorgia Rossi sono come il giorno e la notte, il sole e la luna. Sono entrambe bionde e bellissime e condividono la stessa, smisurata, passione per il calcio. Ma al di là di questo, osservandole bene ci si rende conto che non potrebbero davvero essere più diverse di così.

Giorgia Rossi
Instagram

Che viaggino su due binari differenti lo dimostra anche il fatto che ieri, in occasione dello stesso evento, abbiano optato per due look agli antipodi. Hanno entrambe presenziato alla premiere del docufilm sul Milan “Stavamo bene insieme”, realizzato da Dazn, ma hanno sfoggiato due stili diametralmente opposti.

La splendida Diletta, che ha iniziato l’avventura con la tv in streaming molto prima della sua collega, ex Mediaset, ha optato per un completo sexy in un’accesissima sfumatura di rosa. La Rossi, invece, ha deciso di puntare su un look che, pur essendo altrettanto efficace, non si avvicina neanche un po’ a quello della Leotta.

Giorgia Rossi, stile Seventies per conquistare la scena

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da DAZN Italia (@dazn_it)

Giorgia ha scelto di fare un tuffo nel passato e di omaggiare i mitici anni Settanta. Indossava infatti un pantalone svasato sul fondo, attillato al punto da mettere in evidenza ogni singola curva, insieme ad un top corto, incrociato sul seno, anch’esso delizioso e perfetto per la serata.

Per esibire il suo bell’outfit retrò, che ben si sposa con la sua raffinatissima bellezza, ha deciso peraltro di realizzare un piccolo reel. Nella prima parte la vediamo in tenuta casalinga, mentre nella seconda, come per magia, eccola lì, sul red carpet, bella come una top model e perfettamente a suo agio anche sul tappeto rosso.

I commenti al video sono naturalmente fioccati. I complimenti a Giorgia erano d’obbligo, ma è interessante notare come ben più di un follower abbia sentenziato che la vera stella di Dazn sia lei.