Usa-Arabia Saudita, amichevole: probabili formazioni, pronostici

Usa-Arabia Saudita è un’amichevole internazionale che si giocherà martedì 27 settembre a Murcia: le probabili formazioni e il pronostico

USA – ARABIA SAUDITA | martedì ore 20:00

L’amichevole persa contro il Giappone la scorsa settimana ha fatto scattare il campanello d’allarme dentro la nazionale americana in vista dei prossimi Mondiali: ancora c’è da lavorare, e anche tanto, per riuscire a essere competitivi. L’amichevole che si giocherà in Spagna, contro l’Arabia Saudita, è quindi un passaggio fondamentale per gli uomini di Berhalter. C’è da cambiare registro anche per non arrivare mentalmente impreparati all’impegno qatariota.

Usa-Arabia Saudita
Gli Usa nell’ultima amichevole contro il Giappone ©️LaPresse

Gli uomini di Renard, invece, arrivano a questo appuntamento dopo il pareggio contro l’Ecuador. Anche in questo caso è una tappa di avvicinamento importante in vista del prossimo Mondiale, soprattutto perché l’Arabia Saudita deve confermare quella enorme attenzione difensiva che l’ha contraddistinta nell’ultimo periodo, compreso quello di qualificazione alla Coppa del Mondo. Una squadra che difficilmente prende gol, ma che difficilmente, c’è da dirlo, riuscirà a mantenere la porta inviolata anche contro la nazionale americana.

Come vedere Usa-Arabia Saudita in diretta tv in chiaro e streaming

Giappone-Usa
La nazionale americana ©️LaPresse

Usa-Arabia Saudita, in programma, martedì 27 settembre alle 19:00, è un’amichevole internazionale che si giocherà a Vienna. La partita in questione, in Italia, non potrà essere seguita né in diretta tv e nemmeno in streaming..

Il pronostico

Una gara da meno di tre reti complessive e su questo non ci piove. L’Arabia Saudita difficilmente prende gol e difficilmente ne fa. Ma gli Stati Uniti hanno la possibilità di lasciarsi alle spalle l’ultima amichevole contro il Giappone e hanno la qualità per vincere, magari con il minimo scarto, questa partita.

Le probabili formazioni di Usa-Arabia Saudita

USA (4-3-3): Turner; Dest, Zimmermann, Long, Vines; de La Torre, Adams, McKennie; Aaronson, Ferreira, Reyna.
ARABIA SAUDITA (4-3-3): Al Owais; Abdulhamid, Al Amri, Al Boleahi, Al Shahrani; Al-Najei, Sharaili, Al Dawsari; Bahebri, A Buraikan, Al Dawsari.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0