Allenatore beccato sullo yacht con la giornalista: sollevata dall’incarico

Allenatore beccato con la giornalista: immediata la reazione da parte del giornale. Sollevata dall’incarico. L’inizio non è dei migliori

Nagelsmann la scorsa estate ha preso le redini della squadra più importante della Germania dopo aver portato il Lipsia in alto: ovviamente, quando il Bayern chiama, è difficile dire di no, anzi impossibile diremmo. Insomma, un amore sbocciato subito quello tra il 34enne allenatore che ha preso il posto di Flick e i bavaresi: vittoria del campionato subito, anche se nessuno si aspettava l’eliminazione dalla Champions League ai quarti di finale contro il Villarreal. Diciamo che sotto l’aspetto sportivo non è andata benissimo. Mentre, su un altro campo, il tecnico ha fatto colpo.

Allenatore beccato con la giornalista
©️Lapresse

Uscito ufficialmente da poco dalla relazione con Verena, donna che gli è stata al fianco per dodici anni e dalla quale Nagelsmann ha avuto due figli, ieri mattina la Bild e Sport1 hanno confermato che il tecnico adesso è in una relazione con Lena Wurzenberger, 30 anni, giornalista. Non ci sarebbe niente di male, ovviamente, se la stessa professionista non seguisse da vicino proprio il Bayern Monaco per la Bild. E la direzione del quotidiano ha preso subito una decisione.

Allenatore beccato con la giornalista, sollevata dall’incarico

Pronostici
Julian Nagelsmann ©️LaPresse

La cronista è stata sollevata dall’incarico con effetto immediato, seguirà altri argomenti. Troppo evidenti i conflitti d’interesse che ci sarebbero stati. Ma sarebbe stato anche interessante capire se Nagelsmann avesse dato qualche notizia in esclusiva alla giornalista nonché compagna. Ovviamente si scherza, perché non possiamo mettere in discussione né la professionalità dell’allenatore e nemmeno quello della cronista, ma diciamo che le cose sarebbero potute iniziare sicuramente in un altro modo.

Certo, anche la Wurzenberger sapeva perfettamente che questo amore gli sarebbe costato caro. Impossibile pensare di continuare a seguire da vicino le vicende del Bayern Monaco. Ma al cuor non si comanda. Ed ecco che ha preferito l’amore al lavoro.