Superenalotto, estrazione del giovedì rimandata: la data da ricordare

Superenalotto, gli appassionati del gioco a premi di Sisal dovranno fare a meno dell’estrazione di giovedì: ecco perché.

I giocatori più incalliti ormai lo sanno. Sono consapevoli del fatto che il calendario del Superenalotto possa, di tanto in tanto, cambiare. Non per un “capriccio”, giammai, quanto piuttosto per evitare che i vari concorsi in programma non coincidano con determinate ricorrenze.

Superenalotto

Chi ama lo storico gioco a premi di Sisal sa quindi bene, ormai, che durante le feste “rosse” l’appuntamento con la dea bendata può saltare. Viene però solo rinviato e non cancellato, il che ci dà comunque la possibilità di tentare la fortuna e di non perdere una potenziale occasione d’oro.

Ecco, allora, che sta per succedere di nuovo. Il calendario ha imposto a Sisal di rivedere i suoi programmi e di posticipare, di conseguenza, una delle prossime estrazioni. Il tutto in un momento peraltro molto delicato dal punto di vista ludico, visto e considerato che il jackpot del Superenalotto ha raggiunto vette davvero pazzesche.

Superenalotto, l’estrazione di stasera è “bollente”

Superenalotto

Ma tant’è. Giovedì prossimo, 2 giugno 2022, non ci sarà alcuna estrazione. Il concorso n. 66 dell’amatissimo gioco Sisal slitterà di 48 ore: sarà posticipato, dunque, a sabato 4 giugno 2022. E quella in programma per il 4 giugno, invece, sarà a sua volta recuperata lunedì 6 giugno.

Per il resto non cambierà nulla e le modalità di gioco resteranno le medesime. Come riporta la nota di Sisal, si potrà tentare regolarmente la fortuna con la giocata in abbonamento, oppure avvalendosi del sito ufficiale o, ancora, facendola da mobile.

Cresce, nel frattempo, l’attesa per l’estrazione del Superenalotto in programma stasera. Il montepremi in palio è molto “goloso” e la caccia alla sestina vincente, ora, è aperta come non mai. Sarà il jackpot più alto della storia: se qualcuno dovesse beccare la combinazione giusta porterebbe a casa, udite udite, la bellezza di 210,5 milioni di euro. Sono trascorsi 365 giorni dall’ultima volta che qualcuno ha sbancato il jackpot: era il 22 maggio 2021 e la fortuna baciò un giocatore di Montappone che vinse, in quell’occasione, 156 milioni di euro.