Calciomercato Juventus, al via l’incontro con Pogba: le carte in tavola

Calciomercato Juventus, al via l’incontro tra la società bianconera e Paul Pogba: ecco quale sarà l’offerta di Agnelli

La giornata più lunga per i tifosi della Juventus. Non solo perché sarà l’ultimo allo Stadium di Giorgio Chiellini – destinato ad un anno in America – ma anche perché ci sarà il saluto a Paulo Dybala, che ha anticipato ieri il suo pensiero sui social, che dopo sette anni in bianconero giocherà la sua ultima partita in casa. Le emozioni quindi stasera non mancheranno.

Calciomercato Juventus
Paul Pogba ©️LaPresse

Ma si giocherà anche un’altra partita, fuori dal campo, e arrivati a questo punto della stagione anche molto più importante rispetto a quella che la formazione di Allegri dovrà affrontare contro quella di Sarri. Infatti ci sarà un primo incontro con l’entourage di Paul Pogba, il centrocampista francese in uscita a parametro zero dal Manchester United. E intanto su Wikipedia si va avanti: in questo momento, il francese, è un giocatore della Juventus. Nella realtà dei fatti, però, non è ancora così.

Calciomercato Juventus, l’offerta per Pogba

Serie A
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus ©️LaPresse

Arrivano le prime indiscrezioni, secondo Eleonora Trotta di calciomercato.it, su quella che sarà l’offerta della Juventus per Pogba. Sette milioni di euro all’anno più i bonus. Sotto l’aspetto economico la società bianconera non può spingersi oltre. E nemmeno può pensare di arrivare a quella che dovrebbe essere la proposta del Psg che mette sul piatto un contratto quadriennale a 10 milioni di euro a stagione. Paul vorrebbe il ritorno, lo sogna, ma serve uno sforzo importante da parte di Agnelli.

Saranno ore caldissime quindi: il summit tra le parti ci sarà nella giornata di oggi e in serata, o forse anche prima, ci dovrebbero essere delle informazioni per capire com’è andata. In ogni caso le sensazione sembrano essere quelle giuste. E magari, con un piccolo passo in avanti dei torinesi, si potrebbe chiudere e anche in fretta per quello che sarebbe senza dubbio un colpaccio.