Calciomercato Juventus, Salah non è solo un sogno: la bomba della Gazzetta

Calciomercato Juventus, Salah non solamente un sogno estivo. La bomba della Gazzetta apre a degli scenari impensabili per i bianconeri

Non è solamente un sogno, come uno di quei flirt estivi che sembrano l’amore della vita e poi finiscono insieme alla vacanze. La Juventus sogna Salah, per un amore duraturo, di quello vero, di quelli che possono portare a qualcosa d’importante. Nella vita reale ad un matrimonio con prole, nel mondo sportivo a una Champions League che dalle parti di Torino non vincono da tempo immemore. L’addio di Dybala ha scosso il mercato di Cherubini.

Calciomercato Juventus
Salah ©️LaPresse

Andiamo con ordine: alla Juve serve un sostituto dell’argentino che alla fine dell’anno dirà addio sette anni dopo e il casting è già partita. Non solo Zaniolo, ma anche Salah sarebbe finito nel mirino dei piemontesi, per quello che potrebbe essere un clamoroso ritorno in Serie A dopo gli anni passati alla Fiorentina e alla Roma. L’egiziano ha un contratto in scadenza nel 2023 con i Reds e le trattative del rinnovo si sono arenate e anche le parole di Klopp (“Il club non può fare nulla di più, ma non c’è niente di definitivo) lasciano aperta la porta del “cuore” per restare in tema d’amore. Insomma, un sogno di mezza estate che si potrebbe tramutare in qualcosa di vero e reale.

Calciomercato Juventus, il nodo è l’ingaggio

Nicolò Zaniolo ©️LaPresse

La Juventus ha chiesto informazioni – secondo la Gazzetta dello Sport – sulla situazione Salah. E, oltre il costo del cartellino che non dovrebbe essere comunque eccessivo vista la scadenza dell’accordo con il Liverpool, c’è il nodo ingaggio che potrebbe mettere in difficoltà la Vecchia Signora: Salah guadagna 11 milioni di euro all’anno e punta alla stessa cifra per quello che potrebbe essere l’ultimo contratto importante della sua carriera. La Juventus nell’operazione Dybala ha dimostrato che non vorrebbe andare oltre i 7 milioni di euro d’ingaggio per i propri top player, ma in quella Vlahovic ha fatto capire che se ci fossero determinate condizioni allora si potrebbero cambiare le idee e i progetti.

Insomma, rimane il fatto che Salah adesso è realmente un obiettivo di mercato. Non dimenticando comunque le altre piste: come detto Zaniolo, ma anche Raspadori è entrato nel mirino. Vedremo.