Giudice Sportivo, ufficiale: le decisioni su Zaniolo e Lautaro Martinez

Giudice sportivo, ufficiale: ecco le decisioni su Zaniolo (espulso) e Lautaro Martinez, dopo il diverbio avuto con Theo Hernandez

C’era molta attesa per capire quali fossero state le decisioni del giudice sportivo in merito a Nicolò Zaniolo e Lautaro Martinez: il primo si è beccato un cartellino rosso pochi minuti dopo essersi visto annullare un gol decisivo contro il Genoa; il secondo invece è stato protagonista di un diverbio con Theo Hernandez alla fine del derby di sabato.

Giudice Sportivo
Nicolò Zaniolo ©️LaPresse

Bene, adesso la decisione del giudice sportivo è ufficiale, ed era quella che ci si aspettava, visto poi come sono andati realmente i fatti in questione. Nulla di eclatante, è evidente, ma qualche parola di troppo che alla fine ha portato a una giornata di squalifica per Zaniolo: l’attaccante della Roma salterà solamente il Sassuolo in campionato, poi tornerà a disposizione di José Mourinho.

LEGGI ANCHE: Ajla Tomljanovic, San Valentino senza Berrettini: mai stati più lontani di così

LEGGI ANCHE: Eurovision 2022, il vincitore c’è già | Le quote su Mahmood e Blanco

Giudice sportivo, la decisione su Lautaro

Inter-Empoli
Lautaro Martinez ©️Getty Images

Nessun problema invece per Simone Inzaghi. L’attaccante argentino Lautaro Martinez infatti non è stato squalificato, ma dovrà pagare solamente un’ammenda. Probabilmente non c’è stato nemmeno il bisogno di andare a rivedere le immagini dell’accesa discussione alla fine del derby: su internet si parlava di un presunto sputo del “Toro”, ma questo non c’è stato. Quindi, Lautaro, sabato contro il Napoli sarà in campo.

Come detto era quello che ci si aspettava. Il giudice sportivo ha preferito non usare la mano pesante. Anche perché nel caso di Zaniolo non c’è stata nessuna offesa nei confronti del direttore di gara Abisso, ma solamente una colorita richiesta d’informazioni.