Calciomercato Juventus, blitz immediato per Vlahovic: super offerta sul piatto

Calciomercato Juventus, sprint ed assalto a Dusan Vlahovic: la formula con la quale i bianconeri provano a pervenire all’intesa.

Potrebbe essere Dusan Vlahovic il prossimo attaccante della Juventus. Stando a quanto riferito da gazzetta.it, infatti, per il serbo sarebbe pronta un’offerta composita alla Fiorentina, per provare a strappare il centravanti ai Viola in questi ultimi giorni della sessione invernale di calciomercato. Cherubini avrebbe pronta un’offerta da 35 milioni di euro, a cui associare anche una contropartita tecnica, individuata in Dejan Kulusevski, per una valutazione che dovrebbe aggirarsi sui 70 milioni di euro, grossomodo la cifra richiesta da Rocco Commisso per lasciar partire il proprio gioiello, che nel frattempo ha rispedito al mittente le insistenti avances dell’Arsenal. Uno scenario sul quale avevamo posto l’accento qualche mese fa, quando vi avevamo svelato come la strada per l’acquisto dell’attaccante della Fiorentina potesse passare dall’inserimento di qualche contropartita tecnica, per abbassare l’esborso cash.

Leggi anche –> Berrettini superstar: Sinner resta solo sullo sfondo

Calciomercato Juventus, avanti tutta per Vlahovic: la formula per convincere la Fiorentina

Verona-Fiorentina
Vlahovic e Saponara ©️Getty Images

Staremo a vedere quale sarà la risposta di Rocco Commisso, ormai messo all’angolo. I Viola si sono già cautelati acquistando Piatek, e aspettano di capire l’evolversi della situazione legata ad Alvarez, gioiellino del River Plate. Ma la Juve ha rotto gli indugi: un blitz improvviso, per certi aspetti inaspettati, ma di cui si percepivano i sentori. Del resto, la sensazione che il bomber serbo avesse già un accordo con la Vecchia Signora lo si poteva intuire dalle ultime dinamiche, che hanno visto l’attaccante sistematicamente rifiutare tutte le offerte ricevute, dalla Premier. Vlahovic vuole la Juve e la Juve vuole Vlahovic: la palla, ora, passa alla Fiorentina. Ed è più infuocata che mai.