Benevento-Reggina, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Benevento-Reggina è una partita della quattordicesima giornata di Serie B e si gioca sabato alle 14:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

BENEVENTO – REGGINA | sabato ore 14:00

Al Benevento è successo ciò che nessuno si sarebbe mai aspettato: tre sconfitte consecutive che hanno minato le certezze di una compagine proveniente dalla Serie A. La Reggina, invece, dopo la vittoria nel derby di Cosenza ha perso in casa con la Cremonese.

Le ultime notizie sulle formazioni

Caserta vuole dare continuità alla buona prestazione di Pisa e medita pochi cambi. Al posto di Foulon infortunato dovrebbe giocare Elia con lo spostamento a sinistra di Letizia. In avanti torna Lapadula. Aglietti, per Benevento-Reggina, potrebbe fare esordire Adjapong, con Lakicevic pronto a subentrare. Rientra Di Chiara dopo la squalifica. Dubbi Ricci-Laribi e Bellomo-Rivas. Da valutare le condizioni di Menez, non al meglio.

Come vedere Benevento-Reggina in diretta tv e streaming

Benevento-Reggina è in programma sabato alle 14:00 allo stadio “Vigorito” di Benevento. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare il ritorno di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV. In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni aveva trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda l’esordio di Helbiz Media, che trasmetterà il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

Benevento sulla carta favorito contro una Reggina che però potrebbe trovare la via della rete. I giallorossi hanno qualità superiori, ma non devono perdere la concentrazione come avvenuto di recente.

Le probabili formazioni di Benevento-Reggina

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Elia, Vogliacco, Barba, Letizia; Ionita, Calò, Acampora; Brignola, Lapadula, Improta.
REGGINA (4-4-2): Turati; Adjapong, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Laribi, Hetemaj, Crisetig, Bellomo; Montalto, Galabinov.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1