Alessandria-Ternana, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Alessandria-Cremonese
©️LaPresse

Alessandria-Ternana è una partita della dodicesima giornata di Serie B e si gioca sabato alle 14:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ALESSANDRIA – TERNANA | sabato ore 14:00

L’Alessandria proviene dalla sconfitta di misura di Monza, dove però ha venduto cara la pelle. La Ternana, invece, ha subito un’involuzione che l’ha riportata in basso in classifica. Il ko interno contro il Como (1-2) pesa particolarmente e fa male.

Le ultime notizie sulle formazioni

Longo rinnova la fiducia nel 3-4-3: in difesa ballottaggio tra Di Gennaro e Prestia, mentre in mezzo al campo spazio a Milanese dal primo minuto. Nel tridente rischia di partire dalla panchina Orlando. Lucarelli per Alessandria-Ternana dovrebbe ripartire dal 4-2-3-1 con Pettinari che insidia Donnarumma. Per un Koustoupias che rientra, c’è un Capuano che esce: almeno un mese di stop per il difensore (lesione di secondo grado all’adduttore destro).

Come vedere Alessandria-Ternana in diretta tv e streaming

Alessandria-Ternana è in programma sabato alle 14:00 allo stadio “Moccagatta” di Alessandria. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare il ritorno di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV. In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni aveva trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda l’esordio di Helbiz Media, che trasmetterà il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

Partita che può sfuggire ad ogni tipo di pronostico, ma che avrà dei gol. L’Alessandria in casa sta cercando di costruire una difficile salvezza, la Ternana segna ma spesso non vince.

Le probabili formazioni di Alessandria-Ternana

ALESSANDRIA (3-4-1-2): Pisseri; Parodi, Prestia, Mantovani; Mustacchio, Casarini, Milanese, Lunetta; Kolaj, Corazza, Palombi.
TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Sorensen, Boben, Martella; Palumbo, Proietti; Partipilo, Falletti, Furlan; Donnarumma.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2