L’errore a porta vuota peggiore di sempre | Lacrime per la scommessa persa – VIDEO

Errore a porta vuota
(foto Twitter)

Il clamoroso errore a porta spalancata che ha impedito alla sua squadra di vincere e che ha fatto imbufalire su Twitter uno scommettitore.

Ormai è passato un anno, ma il video è tornato virale in questi giorni. E ha risvegliato dei brutti ricordi anche a uno scommettitore che quell’errore se l’è segnato evidentemente al dito. Perché ha conservato l’immagine della scommessa persa proprio per quello scivolone.

Il campionato in cui è successo il fattaccio è quello belga, la Jupiler Lig. Il protagonista è stato Aster Vranckx, giovane centrocampista all’epoca al Mechelen, che ha fatto un errore che probabilmente tormenta ancora le sue nottate.

Nel corso della sfida del campionato belga contro l’Oostende, sul risultato fermo ancora sullo zero a zero, il centrocampista che vanta anche una presenza nella nazionale Under 21 del Belgio avrebbe potuto facilmente sbloccare il risultato con un tocco a porta vuota.

Probabilmente l’errore a porta vuota più brutto nella storia del calcio professionistico. La beffa si è poi materializzata al 90′ con il gol che ha deciso la partita, ma in favore degli avversari.

Il lieto fine per Aster Vranckx

Van Bommel
Van Bommel ©️Getty Images

Nonostante il clamoroso errore in quella partita, Aster Vranckx ha comunque disputato un’ottima stagione al Mechelen, tanto che il Wolfsburg lo ha notato e lo ha acquistato pagando il suo cartellino ben 8 milioni di euro. Un utente di Twitter che ha mostrato una sua scommessa persa per quel clamoroso gol mangiato ne avrebbe vinti decisamente meno. Ma la delusione di perdere per un gol sbagliato in quel modo è stata così grande che a distanza di un anno ha voluto ricordare al mondo del web la sua disavventura.

Anche lui avrà una seconda chance, come Vrancx. Certo che un dubbio viene: chissà se l’allenatore dei tedeschi Mark Van Bommel, con un passato al Milan, avrà mai visto questo video.