Olanda-Turchia: formazioni ufficiali e diretta tv in chiaro

Olanda-Turchia
Van Gaal ©Getty Images

Olanda-Turchia, ecco le formazioni ufficiali della gara di qualificazione ai Mondiali: diretta tv in chiaro e pronostico marcatore

Formazioni Ufficiali

OLANDA (4-3-3): Bijlow, Dumfries, De Vrij, Van Dijk, Blind, Wijnaldum, De Jong, Klaassen, Berghuls, Depay, Bergwijn.
TURCHIA (4-5-1): Cakir; Celik, Ayhan, Demiral, Muldur; Under, Kocku, Yokuslu, Calhanoglu, Karaman; Yilmaz.

Van Gaal e Sounes hanno fatto le loro scelte. Ecco le formazioni ufficiali di Olanda e Turchia, che tra poco si affronteranno nella terra dei tulipani per una gara valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali. Qui intanto il nostro pronostico su una partita che potrebbe regalare molte emozioni e che si preannuncia ricca di reti. Due squadre che si giocano l’accesso diretto alla prossima manifestazione calcistica più attesa. E ovviamente, i padroni di casa, sono nettamente favoriti non solo per la questione del fattore campo.

 

LEGGI ANCHE: Galles-Estonia, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, continua la linea verde | Poker di nomi per il 2022

Olanda-Turchia, dove vederla in tv in chiaro e in streaming gratis

Macedonia del Nord-Olanda
Memphis Depay ©Getty Images

Olanda-Turchia, in programma questa sera alla Johan Crujiff Arena di Amsterdam, sarà possibile seguirla in diretta tv, in chiaro, su canale 20. La gara quindi sarà trasmessa da una delle reti Mediaset che ha acquisito i diritti televisivi di alcune partite di qualificazione ai prossimi Mondiali in Qatar.

In streaming, sempre in maniera gratuita, la partita potrà essere seguita su Mediase Infinity, e anche su Mediaset Play, cercando appunto il live di canale 20.

Il nostro pronostico per il marcatore

Puntiamo sul calciatore del Barcellona Depay: che ha le qualità tecniche per riuscire a iscrivere nel tabellino della partita il proprio nome. Inoltre, l’ex Lione, attraversa un buon momento di forma, certificato dalle reti che fino al momento ha messo a segno anche con il suo club. Infine, visto anche che la sua squadra, nel prossimo weekend, non dovrà scendere in campo dopo la decisione della Liga di rinviare due partite in programma, non dovrà nemmeno pensare a risparmiarsi e quindi, in ogni caso, dovrebbe rimanere in campo per tutti i 90 minuti.