Galles-Estonia, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

pronostici
Gareth Bale ©️Getty Images

Galles-Estonia è una partita della sesta giornata del gruppo E di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma mercoledì alle 20:45: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

GALLES – ESTONIA | mercoledì ore 20:45

Nel gruppo E è il Belgio a farla da padrone, seguito a ruota dalla Repubblica Ceca, ma per il Galles le possibilità di qualificarsi ai Mondiali qatarioti sono ancora intatte. La selezione guidata da Robert Page – il commissario tecnico continuerà ad essere lui, almeno fino a quando Ryan Giggs sarà coinvolto nelle note vicende giudiziarie – l’ha spuntata domenica scorsa a Kazan contro la Bielorussia (tripletta di capitan Bale) portandosi a -7 dalla vetta. Con due partite in meno rispetto a belgi e cechi, la rimonta non è un’utopia. Soprattutto alla luce delle prossime sfide che attendono Gareth Bale e compagni: da qui a ottobre affronteranno due volte l’Estonia, fanalino di coda del girone e a secco di punti, oltre a quello che si profila come una sorta di scontro diretto per il secondo posto con la nazionale del c.t. Jaroslav Silhavy, in classifica al momento avanti di un solo punto.

La matematica non impedisce al Galles neppure di ambire alla prima posizione, che pertanto sembra essere ormai appannaggio dei Diavoli Rossi di Martinez. Il duello, verosimilmente, sarà con la Repubblica Ceca, con la quale si contenderà un posto negli spareggi.

Galles-Estonia
Rauno Sappinen ©️Getty Images

Non sono ammessi dunque passi falsi con la selezione meno competitiva del girone, quella che sinora ha subito più gol: addirittura una media di cinque reti incassate a partita. Contro gli estoni Page ritroverà Wilson, assente in Bielorussia per squalifica, ma dovrà rinunciare nuovamente all’attaccante Moore, in autoisolamento per essere entrato in contatto con un positivo al Covid.

Galles-Estonia: il pronostico

Per il Galles un impegno più semplice rispetto alla Bielorussia, assolutamente da non sbagliare: gli uomini di Robert Page dovrebbero segnare dai due ai quattro gol incassandone tuttavia almeno uno.

Le probabili formazioni

GALLES (4-3-3): Ward; Gunter, Mepham, Rodon, Davies; Ampadu, Wilson, Allen; Bale, Harris, James.
ESTONIA (5-3-2): Hein; Puri, Tamm, Kuusk, Mets, Pikk; Vassiljev, Kreida, Kait; Anier, Sappinen.

POSSIBILE RISULTATO: 4-1