Calciomercato Milan, acquisto ufficiale | Sorpresa sulla trequarti

Calciomercato Milan
Maldini ©Getty Images

Calciomercato Milan, acquisto ufficiale dei rossoneri che rinforzano il centrocampo. E sulla trequarti ecco la pista a sorpresa

Il Milan piazza il colpo a centrocampo. Dopo un lungo corteggiamento, si chiude l’ennesimo affare con il Chelsea: dopo Tomori e Giroud, arriva alla corte di Pioli anche un ex: Bakayoko, che nella passata stagione ha vestito la maglia del Napoli, torna a Milanello. L’ufficialità dell’operazione è arrivata pochi minuti fa. A solamente un giorno dalla chiusura del calciomercato. C’è voluto del tempo, ma alla fine le cose sono andate per il verso giusto con un nuovo innesto in un settore importante. Adesso non è esclusa nemmeno qualche partenza.

Intanto, Maldini, lavoro ancora per cercare di regalare a Stefano Pioli – che ha iniziato alla grande il campionato – un trequartista. Dopo aver preso Brahim Diaz, il Milan è comunque alla ricerca di un elemento in grado di far pesare di meno la mancanza di Calhanoglu, che ha deciso di cambiare sponda del naviglio. Così come riportato da Di Marzio, la pista è davvero a sorpresa.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, colpo a sorpresa | C’è lo zampino di Mino Raiola

Calciomercato Milan, ecco la pista a sorpresa

Spezia-Atalanta
Miranchuk esulta dopo un gol segnato all’Inter ©Getty Images

In attesa di una risposta finale da parte di Faivre, la società rossonera ha deciso di affondare il colpo per Miranchuk dell’Atalanta. Le discussioni sono iniziate proprio in questi minuti, anche se la sensazione è che sarà difficile riuscire a convincere la Dea a lasciar partire il calciatore, anche perché il tempo per andare a cercare il sostituto sarebbero davvero poco.

In ogni caso il Milan ci ha provato e continuerà a farlo fin quando il tempo lo permetterà. Certo, in caso di chiusura totale da parte di Gasperini allora si cercherà un’ulteriore pista last minute. Ma senza dubbio, Maldini, ha dimostrato di voler tenere alto il valore della rosa. E l’avvio di campionato ha sicuramente imposto un ulteriore rafforzamento. Il Milan c’è e se la può giocare con tutti. E niente, di conseguenza, deve essere lasciato al caso.