Brest-Psg, formazioni ufficiali, TV e streaming: la decisione su Donnarumma

Brest-Psg
Donnarumma ©️Getty Images

Brest-Psg: ecco le formazioni ufficiali per la gara valida per la terza giornata di Ligue 1. Ed ecco la decisione su Donnarumma di Pochettino

Formazioni Ufficiali

BREST (4-4-2): Bizot; Pierre-Gabriel, Chardonnet, Brassier, Uronen; Belkebia, M’Bock; Honorat, Faivre, Cardona; Mounié.
PSG (4-4-2): Navas, Hakimi, Kehrer, Kimpembe, Diallo; Herrera, Gueye, Verratti; Wijnaldum; Mbappé, Icardi.

Non gioca Donnarumma, nonostante sia stato convocato da Pochettino. In porta tra i parigini Navas. La sensazione è che tra i pali, almeno in questa stagione, ci sarà alternanza. Vedremo più in là. Il Psg comunque, dopo due vittorie in campionato, vuole la terza. E ha tutta la pressione addosso contro un Brest che viene da due pareggi consecutivi. Tra i nuovi arrivi in casa parigina in campo dal primo minuto Hakimi e Wijnaldum. L’attenzione è anche per Mbappé, fischiato la scorsa settimana per le voci continue sulla sua voglia di lasciare il club e andarsene al Real Madrid un anno prima della scadenza naturale del suo contratto.

LEGGI ANCHE: Serie B, guida al campionato: la valutazione delle venti squadre

LEGGI ANCHE: Empoli-Lazio, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Brest-Psg, dove vederla in tv e in streaming

pronostici
Mauricio Pochettino ©️Getty Images

Il match Brest-PSG sarà trasmesso in diretta tv esclusiva su Sky Sport Football (canale 203). Sky ha tutti i diritti del campionato francese che quest’anno si preannuncia assai interessante. Anche perché, guardare il Psg con tutti quei campioni potrebbe solamente portare allegria.

La gara, in streaming, sarà possibile seguirla anche grazie all’applicazione Sky Go. Inoltre, sempre in streaming su Now Tv, piattaforma internet di Sky che offre la possibilità, anche ai non abbonati, di acquistare ticket giornalieri, settimanali o mensili per seguire il programma della tv satellitare.

Il nostro pronostico per il marcatore

Mauro Icardi vive un momento di forma straordinario. E viene da due gol in altrettante sfide. Stasera l’attaccante argentino – che rimane sempre con la valigia pronta a una settimana dalla chiusura delle trattative – ha la possibilità concreta di trovare di nuovo la via della rete. Ecco perché il nostro pronostico è per l’ex capitano dell’Inter. Che vede davvero la porta come pochi.