Alice Merton, chi è la giramondo dall’ugola d’oro che ha stregato l’Europa

Alice Merton
Instagram

Alice Merton, tutto quello che sappiamo sull’artista “senza radici” che porta in giro per il mondo il suo sound incredibile.

A 5 anni già suonava il pianoforte. Poco dopo, si è appassionata alla musica classica. Era già un’artista, seppur in erba, la “piccola” Alice Merton. Ma chi oggi la conosce sa benissimo quanta strada abbia percorso – letteralmente, dato il suo stile di vita – per arrivare dove si trova adesso.

Leggi anche: Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro insieme, scoppia la polemica

Non è una cantautrice come tutte le altre. Malgrado abbia raggiunto il successo quando era ancora giovanissima, ha voluto perfezionarsi sempre più. Ha esplorato di tutto un po’, ma ha “spaccato” in maniera particolare con il suo singolo “No Roots”, dalle melodie inconfondibilmente indie pop.

Non ci stupisce affatto che i più grandi produttori del mondo facciano a gara per accaparrarsela. Peccato solo che lei sia uno spirito libero, un’artista “senza radici”, come ama definirsi, e che abbia fondato una propria etichetta discografica indipendente per sfuggire alle restrizioni imposte dalle major.

Alice Merton, l’artista senza radici a Battiti Live

Alice Merton
Instagram

Non è sul mercato, quindi, Alice Merton. Ora che si è svincolata dalle etichette, con la sua Paper Plane Records! sta volando sempre più in alto. Libera, finalmente, di fare la musica che vuole. Come la vuole e quando la vuole, senza dover rendere conto a nessuno.

Quello che non tutti sanno, sull’artista che stasera calcherà il palco di Battiti Live, è che conduce una vita decisamente sui generis. Non ha radici, dicevamo, semplicemente perché ha deciso di vivere da giramondo. Lo ha sempre fatto, d’altronde, dal momento che il suo papà, consulente minerario, si spostava da un continente all’altro.

E forse è stato questo a fare di lei la cantautrice eclettica e cosmopolita che è oggi. Una donna che sa il fatto suo e che ha vissuto in ogni dove, lasciandosi ispirare e contaminare da culture diverse, in un meraviglioso melting pot di sonorità assolutamente unico nel suo genere.