Cashback, ottieni 150 euro ogni 6 mesi con Satispay: come funziona l’app

Cashback
©Getty Images

Cashback, per ottenere il rimborso semestrale devi effettuare il download dell’app di Satispay: ecco tutto quello che devi sapere.

Sembrava tutto perduto. E invece, Satispay ha cambiato le carte in tavola decidendo di mandare avanti, per conto proprio, l’iniziativa che nei giorni scorsi è stata cancellata con un colpo di spugna dal governo. Oramai è dunque ufficiale: il Cashback non cesserà di esistere, ma andrà avanti anche nel semestre compreso tra luglio e dicembre.

Leggi anche: Lotteria degli scontrini come il Cashback, cosa succederà a breve

La celebre app di pagamenti ha destinato alla causa tra 20 e 30 milioni di euro, convinta com’è della bontà e della valenza dell’iniziativa. Il programma di rimborsi andrà perciò avanti, seppur con qualche piccola variazione introdotta, come facilmente intuibile, per scoraggiare i meccanismi che avevano indotto lo Stato a cancellarlo.

I furbetti non la faranno franca, con la versione Satispay del Cashback di Stato. Si ha diritto ad ottenere un rimborso massimo mensile di 25 euro e ogni acquisto, indipendentemente dal suo importo, dà diritto ad un ritorno di massimo 2 euro. In sei mesi, ad ogni modo, si potrà raggiungere la stessa cifra stabilita a monte dal governo.

Il Cashback di Satispay ti premia così

Come potremo ottenere un rimborso di 150 euro in 6 mesi con Satispay? L’unico requisito richiesto prevede, per ovvie ragioni, il download e l’iscrizione all’app di pagamento. L’azienda intende sì premiare gli italiani che optano per la moneta elettronica, ma è nel suo interesse, comprensibilmente, intercettare anche nuovi clienti.

L’app è disponibile sia su App Store che Play Store. Una volta scaricata, sarà necessario inserire i propri dati personali e il codice Iban di un proprio conto corrente, scattarsi un selfie e caricare una foto fronte/retro del proprio documento d’identità. La validazione dei dati richiederà qualche giorno. Al termine di queste verifiche, si potrà ufficialmente entrare nel mondo di Satispay.

A quel punto, dovremo stabilire il nostro budget settimanale, che Satispay preleverà direttamente dal conto corrente indicato in fase di registrazione. Lo farà ogni 7 giorni, a meno che il sistemi non rilevi che la disponibilità è rimasta invariata e che non avete bisogno, dunque, di ulteriore denaro. La ricarica settimanale, laddove necessaria, viene disposta alle 23:59 di domenica sera: il denaro sarà disponibile sull’app entro il martedì immediatamente successivo. Sarà in quel momento che, finalmente, potrete tornare a fare acquisti cashless per ottenere un piccolo rimborso grazie al Cashback.