Temptation Island, chi è la tentatrice Carlotta Adacher e dove l’abbiamo già vista

Temptation Island
(Facebook)

Temptation Island, la single Carlotta lavora già nel mondo della tv: ecco perché ha a che fare col mondo del calcio.

Dodici tentatrici sono già pronte a mettere a dura prova i nervi dei fidanzati che impareremo a conoscere nel corso di questa nuova e attesissima edizione di Temptation Island. I single e le coppie debutteranno oggi, in prima serata, su Canale 5, ma si trovano in Sardegna già dallo scorso 7 giugno.

Leggi anche: Temptation Island, tra le single c’è una delle beniamine di Ciao Darwin

Ne sono già successe di ogni, nel villaggio che ospita il mitico viaggio nei sentimenti che tanta compagnia ci tiene ogni estate. E tante ne accadranno ancora, come sempre del resto. Uno scatto delle tentatrici è stato diffuso nei giorni scorsi dalla produzione. Abbiamo così avuto modo di scoprire che, nella “squadra” delle single, c’è una nostra vecchia conoscenza.

La lei di cui parliamo è Carlotta Martina Adacher. Una bellezza prorompente, dinanzi alla quale certamente i fidanzati di questa edizione avranno faticato a mantenere i nervi saldi. Il perché è presto detto: avete visto quanto è bella questa tentatrice di Temptation Island 2021?

Carlotta Adacher, dal calcio a Temptation Island


Non è certo la prima volta che Carlotta sbarca in tv. Anzi, diciamo pure che è un’habitué del piccolo schermo, visto che la sua professione afferisce proprio ad esso. Siete curiosi di scoprire cosa faccia nella vita, questa splendida romana tutte curve che al momento si trova nel villaggio di Is Morus Relais?

Dal 2020, la Adacher è co-conduttrice della trasmissione calcistica “Il tribunale delle romane”, che va in onda nei weekend su Rete Oro. Quando non è negli studi televisivi, Carlotta lavora come influencer, promoter e fotomodella. Il che, bella e fotogenica com’è, non ci stupisce affatto.

La tentatrice di Temptation Island 2021 Carlotta Adacher è romana e ha 34 anni. Vanta anche, tra le altre cose, una specializzazione in campo estetico elettromedicale e ha studiato per diventare assistente al medico. Più eclettica di così, insomma, proprio non potrebbe essere.