Svizzera-Turchia, Euro 2020: pronostici, diretta tv, streaming

Svizzera-Turchia
Gavranovic e Rodriguez (Getty Images)

Svizzera-Turchia è una partita della fase a gironi di Euro 2020 e si gioca domenica alle ore 18:00 allo stadio olimpico di Baku, in Azerbaigian: statistiche, notizie, formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

SVIZZERA – TURCHIA | domenica ore 18:00

Secondo le previsioni della vigilia sarebbero dovute essere le antagoniste dell’Italia nel gruppo A. Ma le cose non sono andate come speravano Svizzera e Turchia, clamorosamente con un piede e mezzo fuori dall’Europeo a novanta minuti dal termine della fase a gironi. A Baku, nel lontano Azerbaigian, un pareggio non serve a nessuna delle due. L’imperativo è vincere, ma bisognerà farlo segnando più gol possibili.

Chi ha sicuramente più chance di approdare agli ottavi è la selezione allenata da Vladimir Petkovic, mercoledì scorso travolta 3-0 dall’Italia all’Olimpico di Roma. Per passare come seconda, la Svizzera non può sbagliare ma, allo stesso tempo, deve sperare che l’Italia abbia la meglio sul Galles. A quel punto, tuttavia, non basterebbero i tre punti, essendo in netto svantaggio nella differenza reti nei confronti dei britannici.

Shaqiri e compagni dovrebbero schiacciare i turchi con almeno quattro gol di scarto, confidando nella prolificità degli Azzurri di Mancini. Non dovessero farcela, gli elvetici potrebbero in ogni caso essere “ripescati” come migliore terza.

La Turchia, invece, è chiamata a compiere un vero e proprio miracolo per qualificarsi alla fase ad eliminazione diretta. Lo scenario che auspicano Senol Gunes e i suoi uomini è alquanto improbabile: battere la Svizzera con un tonante 5-0, con la speranza di entrare a far parte delle quattro migliori terze. In definitiva, un Europeo davvero deludente per la selezione della Mezzaluna, sconfitta sia dall’Italia (3-0) che dal Galles (2-0), in entrambi i casi senza far registrare neanche un gol.

Svizzera-Turchia
Hakan Calhanoglu (Getty Images)

Svizzera-Turchia: le ultime notizie sulle formazioni

Petkovic non si discosterà dal suo 3-4-1-2, in cui l’unica novità potrebbe essere rappresentata dall’avvicendamento in attacco tra Seferovic, forse uno dei peggiori contro l’Italia, e Gavranovic. Sarà l’attaccante della Dinamo Zagabria a partire titolare di fianco all’inamovibile Embolo. Cabina di regia ancora affidata alla coppia Xhaka-Freuler.

Dall’altra parte, Gunes ritrova sia Kahveci che Ayhan a centrocampo, mentre in difesa Muldur prenderà il posto dell’infortunato Meras. Non si toccano i punti fermi, da Calhanoglu a Burak Yilmaz, passando per i due centrali difensivi Demiral e Soyuncu. Il c.t. si affida a loro per provare a salvare almeno l’onore.

Come vedere Svizzera-Turchia in diretta tv e streaming

Svizzera-Turchia è in programma domenica alle 18:00 allo stadio olimpico di Baku, in Azerbaigian. Sarà visibile esclusivamente per gli abbonati Sky tramite Diretta gol (canale 251) oppure integrale su Sky Sport Hd (canale 253). La stessa trasmissione sarà disponibile in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili. Infine è disponibile anche la diretta streaming su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

Si prospetta una gara equilibrata, tra due squadre che dovranno per forza di cose osare per continuare a sperare nella qualificazione. Il pari, come detto, non serve davvero a nessuno. La Svizzera resta tuttavia quella che ha fatto vedere qualcosa in più rispetto ai turchi e parte leggermente favorita, in un match da un gol per parte.

Le probabili formazioni di Svizzera-Turchia

SVIZZERA (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Schär, Akanji; Mbabu, Freuler, Xhaka, Rodríguez; Shaqiri; Embolo, Gavranović.
TURCHIA (4-5-1): Çakır; Çelik, Demiral, Söyüncü, Müldür; Ayhan, Kahveci, Çalhanoğlu, Ünder, Dervişoğlu; Yılmaz.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1