Formula 1, Gp di Baku: ecco l’ordine di arrivo e la classifica aggiornata

Formula 1
Verstappen (getty images)

Formula 1, Gp di Baku: ecco l’ordine di arrivo e la classifica aggiornata dopo la sesta tappa del Mondiale. Il Gran Premio si è concluso

Si è appena concluso  il Gp di Baku, in Azerbaigian, sesta gara del Mondiale di Formula 1. Niente da fare per Leclerc, che nonostante sia partito dalla prima posizione, ha fatto capire subito che la gara sarebbe stata difficile. Il ferrarista chiude al quarto posto.

Clamoroso quanto successo a Max Vertappen, l’olandese, che guidava saldamente, anzi, era proprio scappato, è uscito a quatto giri dal termine. Nel mirino ancora le gomme della sua Red Bull con la posteriore sinistra andata completamente distrutta e con l’olandese che è andato a muro. Vince il compagno di squadra, il messicano Sergio Perez. Alle sue spalle si piazza Vettel. Sedicesimo Hamilton.

Ecco la classifica finale. 1) Perez 2) Vettel 3 Gasly, 4) Leclerc 5) Norris, 6) Alonso 7 Tsunoda 8) Sainz 9) Ricciardo 10) Raikkonen 11) Giovinazzi 12) Bottas 13 Latifi 14) Schumacher 15) Mazepin 16) Hamilton

Nel finale, è successo di tutto. A due giri dal termine, la bandiera a scacchi era pronto a sventolare. Poi, si è deciso per la bandiera rossa, con susseguente ripresa della gara alle 16,10. Il campione del Mondo, alla ripartenza, è stato autore di un grave errore che lo ha visto poi chiudere in ultima posizione. Perdendo così la possibilità di tornare in testa al Mondiale. Nel complesso, è splendido il secondo posto di Vettel. Rimane l’amaro in bocca per Leclerc, che non sale sul podio, nonostante i migliori siano finiti fuori in maniera clamorosa.

LEGGI ANCHE: Formula 1 2021, Gp di Baku: pronostici, diretta TV, streaming

LEGGI ANCHE: Albinoleffe-Alessandria, playoff Serie C: pronostici, diretta tv, streaming

Formula 1, ecco la classifica piloti aggiornata

F1 2021
Lewis Hamilton (Getty Images)

Anche se uscito a quattro giri dal termine, Verstappen rimane in testa alla classifica piloti. Visto che Hamilton non è andato a punti chiudendo al sedicesimo posto.

Sono 105 i punti per l’olandese della Red Bull, 101 per il campione del Mondo in carica.